Menu
RSS

Crisi Tuodì in Provincia, la vertenza va in Regione

IMG 2158Proseguono gli sforzi, a tutti i livelli, per tutelare i lavoratori dei supermercati a marchio Tuodì, dopo l'annuncio dell'azienda di voler procedere alla chiusura di alcuni punti vendita con conseguente possibilità di esuberi in tutto il territorio nazionale.
Al momento si attendono ancora i risultati dell'incontro fissato al ministero dello sviluppo economico (Mise) a Roma il prossimo 26 luglio per capire meglio il futuro dei discount che contano otto punti vendita in provincia di Lucca (con circa 60 dipendenti) a Viareggio, Massarosa, Pietrasanta, Porcari, Pian di Coreglia e Pieve Fosciana di cui due praticamente già chiusi (Porcari e Viareggio) cui si aggiungono i franchising di Altopascio e Lido di Camaiore. L'attesa per eventuali novità dal prossimo incontro nella capitale è parsa chiara nel corso del tavolo istituzionale di Palazzo Ducale convocato dalla Provincia per comprendere la situazione della diffusa crisi dei discount del gruppo Dico, di cui ne sono già stati chiusi ben 123 in tutta Italia. 
All'incontro, coordinato dal consigliere provinciale con delega alle vertenze aziendali Nicola Boggi, hanno partecipato il sindaco di Coreglia Valerio Amadei, l'assessore comunale Alessandro Remaschi di Altopascio, l'assessore del Comune di Porcari Fabrizia Rimanti, il presidente del consiglio comunale di Massarosa Riccardo Brocchini, l'onorevole Raffaella Mariani, Corrado Besozzi in rappresentanza del senatore Marcucci, l'assessore regionale Marco Remaschi, i consiglieri regionali Ilaria Giovannetti e Stefano Baccelli, nonché i rappresentanti sindacali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Toscana Nord e le Rsa.

Leggi tutto...

Ipotesi polo dell'artigianato al Real Collegio: il sì di Cna

Ilaria Borelli BoccassoUna vera e propria via degli artigiani nel cuore del Real Collegio. Questa proposta piace al presidente Paolo Marchini ed incassa l'apprezzamento della vicepresidente della Cna di Lucca Ilaria Borelli Boccasso nonché ideatrice del progetto per un polo dell’artigianato artistico nel centro storico, presentato nel convegno L’intelligenza delle mani il 22 marzo 2014.

Leggi tutto...

Nuove pratiche per imprese alimentari, Confartigianato chiede proroga

lavoro cameriereIl 2 agosto entrerà in vigore il decreto legislativo 29, del 10 febbraio 2017, che stabilisce la disciplina delle sanzioni per la violazione degli obblighi che normano i materiali e gli oggetti che possono venire a contatto con gli alimenti, i cosiddetti 'moca': piatti, bicchieri, posate, bottiglie, coltelli da lavoro, carte da incarto, pellicole, etichette, scatole della pizza, imballaggi e quant'altro.

Leggi tutto...

Rapporto turismo Unicredit, Lucca tra le mete predilette

02 Lucca seen from Torre GuinigiIl turismo continua ad essere un settore decisivo per il nostro paese. L’industria turistica italiana vale infatti oltre 70 miliardi di euro (ovvero il 4,2 per cento del Pil) che salgono a 172,8 miliardi di euro (il 10,3 per cento del Pil) se si aggiunge anche tutto l’indotto. E in questo contesto la Toscana con oltre 44,3 milioni di presenze, è la seconda regione più turistica d’Italia, dopo il Veneto che ne conta 63,2 milioni. Lucca si conferma come una delle province più visitate (7,7 per cento del dato complessivo regionale).

Leggi tutto...

Due open day sul coworking con Confartigianato

coworkingPer saperne di più sui finanziamenti regionali, per compilare la domanda e per far conoscere i suoi spazi di coworking, Confartigianato Imprese Lucca ha in programma due open day: uno a Viareggio, lunedì (24 luglio) dalle 15 alle 17 e uno a Lucca, martedì (25 luglio) dalle 10 alle 12.
Artcoworking70 è il progetto che Confartigianato Imprese Lucca lancia in occasione dei suo settantesimo anniversario: un servizio innovativo pensato per i giovani, per i professionisti e per gli artigiani di oggi e soprattutto di domani per creare sinergie, scambio di competenze, sviluppo di nuove idee di startup e creazione di servizi in ambito industria 4.0 rivolti agli artigiani della nostra provincia.

Leggi tutto...

Arrivano dall'Ue agevolazioni per le imprese energivore lucchesi

Raffaella MarianiArrivano dal parlamento importanti novità per le imprese ad alto consumo energetico, le cosiddette energivore, tra le quali le aziende operanti nel campo della fusione e lavorazione delle leghe di rame come Kme e quelle del settore cartario che vede presente a Lucca uno dei maggiori distretti europei. Lo annuncia l’onorevole Raffaella Mariani (Pd), da tempo al lavoro sul provvedimento approvato ieri (19 luglio) alla camera.

Leggi tutto...

Al via i corsi Formetica gratuiti per i giovani in cerca di lavoro

corsoformazioneInsegnare una professione ai ragazzi che, una volta abbandonati gli studi, vogliono inserirsi nel mondo del lavoro. Sono diverse le opportunità, nelle aree di Lucca, Castelnuovo Garfagnana, Pistoia e Pescia, messe a disposizione dal Fondo sociale europeo tramite la Regione Toscana, dall’Agenzia formativa Formetica in collaborazione, in base alla competenza territoriale, con gli istituti scolastici Polo Tecnologico Fermi Giorgi di Lucca, Isi Garfagnana e Istituto Sismondi Pacinotti di Pescia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter