Menu
RSS

Mense per i vigili del fuoco, bloccati i licenziamenti

vigilidelfuocomAddio pasti preconfezionati, nei distaccamenti delle caserme dei vigili del fuoco della Toscana si torna a cucinare: al 31 dicembre scorso le 15 lavoratrici (più 10 contratti a termine arrivati a scadenza) dell’appalto della ristorazione erano state licenziate, non riassunte dalla Ri.ca, la nuova azienda vincitrice del bando che prevedeva che nei distaccamenti non venisse più preparato il vitto per i lavoratori del corpo dei vigili del fuoco. Ma ieri a Firenze, dopo le mobilitazioni e le proteste dei giorni scorsi dei lavoratori, tra sindacati regionali di categoria e Ri.ca è stato firmato un verbale di incontro che prevede l’assunzione delle 15 lavoratrici (recuperati anche alcuni dei contratti a termine).

Leggi tutto...

Nasce il portale web per i 'Compro oro'

comprooroContinuano le novità per il mondo di chi effettua compravendita di oro usato. Dal 15 gennaio sarà attiva l’area dedicata agli operatori compro oro su portale Oam per una prima fase di registrazione necessaria in vista dell’iscrizione nel registro la cui operatività occorre però attendere i tempi detati dall’emanazione dell’atteso decreto ministeriale.

Leggi tutto...

Sciopero nel settore gomma e plastica. I datori di lavoro: i patti vanno rispettati

operaiindustriaNessuna “espropriazione”, ma solo "l’applicazione del contratto liberamente sottoscritto dalle organizzazioni sindacali il 10 dicembre 2015". Così recita una nota diffusa dalla Federazione Gomma Plastica in risposta allo stato di agitazione proclamato dai sindacati per il prossimo 15 gennaio.

Leggi tutto...

Consorzio di bonifica, minoranza all'attacco su incarichi ad ex dirigenti

consorziobonificaIl gruppo di minoranza del Consorzio di bonifica Toscana Nord capitanato da Fortunato Angelini presenta una nuova interrogazione sugli incarichi nell'ente. Con l'ultimo documento la minoranza vuole sapere "se risulta veritiero l'intenzione di procedere all'incarico professionale retribuito, di ex dirigenti, oggi in trattamento di quiescenza per raggiunti limiti di età".

Leggi tutto...

Aziende agricole, via libera allo street food

m 5d7c9674f9Via libera allo street food contadino anche in provincia di Lucca. Le aziende agricole potranno vendere direttamente i propri prodotti trasformati e cucinati anche in forma itinerante. Castagnaccio, i necci e i matuffi e molte altre ricette della tradizione. È questa una delle novità più significative per gli agricoltori escite fuori dalla legge di bilancio. Un provvedimento sollecitato da Coldiretti ed inserito nella manovra a fianco della decontribuzione per giovani agricoltori, al bonus verde fino alla sterilizzazione delle aliquote Iva.

Leggi tutto...

Tra fuoriuscite e trasferimenti risolta vertenza Snai

snaiokTra fuoriuscite e trasferimenti la vertenza è risolta. Almeno per ora. E' stato, infatti, raggiunto l'accordo tra sindacati e Snaitech, in un incontro che si è svolto oggi (10 gennaio) a Firenze. La fumata bianca in merito alla nuova procedura di licenziamento era attesa, visto che nelle ultime settimane si erano definite le posizioni dei 14 lavoratori dichiarati in esubero. Circa 6 hanno deciso di licenziarsi con gli incentivi proposti dall'azienda, mentre altri 4, a contratto part time, saranno ricollocati in altri settori dell'azienda mentre un'altra posizione riguarda un dipendente che sarà trasferito e a cui l'azienda fornirà anche un alloggio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter