Menu
RSS

Gaia, oltre la metà degli addetti ha scioperato

gaia servizi idriciOltre la metà dei dipendenti di Gaia Spa in provincia di Lucca hanno incrociato le braccia per lo sciopero del 17 marzo scorso. A comunicarlo, in ottemperanza a quanto prescritto dalla legge in materia, è la stessa società. Dei 207 addetti in provincia di Lucca, infatti, hanno scioperato in 122.
In provincia di Massa Carrara, invece, il personale interessato allo sciopero era di 230 addetti, e i lavoratori che hanno scioperato sono stati 162; in provincia di Pistoia su 9 addetti hanno scioperato 8. In totale su 446 dipendenti hanno aderito allo sciopero in 292.

Leggi tutto...

Esmeralda Giampaoli nuova presidente di Confesercenti Lucca

giampaoliEsmeralda Giampaoli è la nuova presidente della Confesercenti Toscana Nord dell'area lucchese. L’elezione è avvenuta martedì sera (21 marzo) nella sede di via delle Tagliate a Lucca. La Giampaoli, presidente nazionale della Federazione Italiana Pubblici Esercizi e Turismo e presidente della Confesercenti Versilia, si occupa di consulenza e docenza in ambito enogastronomico.

Leggi tutto...

Sofidel partner di una Ong contro la sete nel mondo

sofidelIl gruppo Sofidel di Porcari, tra i leader mondiali nella produzione di carta tissue, noto in Italia in particolare per il marchio Regina, ha annunciato oggi (22 marzo) l’avvio di una partnership triennale con WaterAid, la Ong che ha come mission quella di garantire l’accesso all’acqua potabile e ai servizi igienici in alcune delle comunità più povere del mondo. WaterAid è un’associazione non governativa fondata nel 1981 nel Regno Unito, e dalla sua nascita ha portato acqua potabile a 25 milioni di persone e servizi igienici a 24 milioni di persone in 37 paesi.
L’accesso all’acqua e la diffusione dei servizi igienici di base sono fattori fondamentali per garantire salute, corretta alimentazione, emancipazione femminile, istruzione e sviluppo di condizioni abitative e urbane adeguate. "Sofidel, impegnata attraverso i suoi prodotti ad assicurare igiene e comfort nella vita quotidiana - spiega una nota dell'azienda -, crede fortemente nell’importanza dell’igiene e della disponibilità di buoni servizi igienici per promuovere la salute e tutelare la dignità della persona".

Leggi tutto...

Prestazioni energetiche, Lucca tra le città più care di Toscana

prestazione energeticaLa sistematicità dei controlli sui certificati di prestazione energetica e la sensibilità sempre maggiore nei confronti dell’ambiente in cui viviamo hanno contribuito nell’ultimo anno all’aumento dei costi per la redazione degli attestati detti comunemente Ape. Secondo i dati dell’osservatorio di ProntoPro.it, nel 2016 in Italia il costo medio regionale di un certificato di prestazione energetica è aumentato del 17% rispetto alla spesa sostenuta nel 2015, con un budget pari a 135 euro.

Leggi tutto...

Snai, confermati esuberi ma slitta il via a mobilità

IMG 9589L'avvio della procedura di mobilità non è ancora formalizzato, ma scatterà ormai nei prossimi giorni, probabilmente entro il 5 aprile, data in cui è già stato fissato un nuovo confronto con i sindacati alla sede di Assindustria a Lucca. Ma, al di là dei cavilli burocratici, le intenzioni di Snai non cambiano e i vertici aziendali lo hanno ribadito anche oggi (21 marzo) ai rappresentanti dei sindacati nel corso dell'incontro a Roma: i numeri degli esuberi sono confermati, 68 in totale, 55 dei quali alla sede di Porcari. Non ci sono altri spazi di manovra, ha inteso spiegare l'azienda anche oggi, ricordando gli sforzi fatti per ridurre comunque il piano dei licenziamenti.

Leggi tutto...

Crisi e voucher, Confartigianato incontra il prefetto Simonetti

prefettoconfartigianatoConfartigianato ha incontrato il nuovo prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti. Per la Confartigianato erano presenti la presidente Michela Fucile e il direttore Roberto Favilla.
E’ stato fatto il punto sulla situazione del comparto artigiano ormai in crisi da oltre sette anni e che vede tra i settori più penalizzati l’edilizia, l’autotrasporto, il lapideo, la nautica e tutto il manifatturiero in genere. Molti i temi affrontati, da quello dell’occupazione, in forte calo e con un aumento dei giovani disoccupati anche per l’innalzamento dell’età pensionabile e per la crisi dei consumi che ha portato ad una diminuzione della produttività.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter