Menu
RSS

Credito agevolato per le imprese, la "Nuova Sabatini" spiegata da Sogesa

Credito agevolato alle piccole e medie imprese che investono in macchinari, software, hardware e tecnologie digitali. 2,5 miliardi che, attraverso le banche, la Cassa depositi e prestiti mette a disposizione di innovazione e competitività. Decisa dal governo Letta, dal prossimo 31 marzo sarà operativa.

Leggi tutto...

Accordo fatto: Wepa di Fabbriche venduta alla Eurotec

wepastabilimentolucca2L'accordo per la vendita dello stabilimento Wepa di Fabbriche di Vallico alla Eurotec è stato perfezionato e dopo l'incontro che si è svolto il 18 marzo scorso alla sede di Assindustria di Lucca, dopo gli acquirenti hanno illustrato il piano di rilancio e potenziamento dello stabilimento ai sindacati e ai rappresentanti dei lavoratori, lunedì scorso (24 marzo) l'ultimo atto. I nuovi investitori e l’amministratore delegato di Wepa Lucca si sono, infatti, dati appuntamento davanti al notaio per la firma del contratto di cessione che avrà efficacia dal 1 aprile prossimo, data in cui i 16 dipendenti dello stabilimento passeranno in forza alla Cartiera Eurotec srl. Con questo atto di cessione si conclude il processo di riorganizzazione che Wepa aveva messo in atto fin dall’ottobre 2012 che prevedeva la dismissione di alcuni asset necessari al corretto ridimensionamento della società sul territorio italiano.

Leggi tutto...

Scadono le iscrizioni al corso per addetto alla manutezione degli impianti elettrici

Scadono lunedì (31 marzo) alle 13 le iscrizioni al corso di formazione gratuito Apice per addetto alla preparazione, installazione, controllo e manutenzione degli impianti elettrici, organizzato dall’agenzia formativa Per-Corso insieme all’agenzia formativa Formetica grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo messi a disposizione attraverso la Provincia di Lucca. Il corso, che avrà la durata di un anno (2100 ore di cui 630 di stage), si rivolge a 15 allievi di età inferiore ai 18 anni che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico.
Nonostante l’ambito professionale specifico veda una presenza maschile predominante, il progetto si propone di rispettare la norma antidiscriminatoria: in presenza di una domanda di partecipazione superiore al numero previsto, il progetto prevede l’attivazione di procedure di selezione a garanzia che nessuno dei due sessi sia rappresentato al di sotto del 40% e al di sopra del 60%.

Leggi tutto...

Tecniche di comunicazione (di genere) per parlare in pubblico: un incontro a Palazzo Bernardini

Molto più spesso degli uomini, per le donne che si trovano a parlare in pubblico, il mostrare sicurezza di sé non viene interpretato come tratto positivo, ma può essere percepito negativamente. Il workshop Parlare in pubblico, assertività vs arroganza, la differenza di genere, che si terrà lunedì (31 marzo) alle 15, a Palazzo Bernardini a Lucca, vuole affrontare nella pratica i tipici schemi interpretativi e percettivi al fine di aiutare a trovare lo stile di comunicazione migliore per ciascuna.

Leggi tutto...

Due miliardi e mezzo per le imprese: ecco come richiedere i contributi

Credito agevolato alle piccole e medie imprese che investono in macchinari, software, hardware e tecnologie digitali. 2,5 miliardi che, attraverso le banche, la Cassa Depositi e Prestiti mette a disposizione di innovazione e competitività. Decisa dal governo Letta, dal prossimo 31 marzo sarà operativa.
Come funziona. Le domande di finanziamento devono essere presentate direttamente agli istituti di credito compilando la modulistica messa a disposizione dal Mise - Ministero dello Sviluppo Economico al sito (http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&viewType=0&id=2030129&idarea1=1974&idarea2=0&idarea3=0&idarea4=0&andor=AND&sectionid=3) , firmata digitalmente e inviata alla banca esclusivamente tramite la Pec (Posta elettronica certificata).

Leggi tutto...

Ambulanti, sanzioni sospese per 12 mesi. Anva soddisfatta

Nella seduta di ieri (26 marzo) il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato una modifica alla legge sul commercio relativa al Durc introducendo una norma “una tantum” che prevede una sospensione delle sanzioni per 12 mesi. La proposta di legge iniziale ipotizzava una moratoria di 24 mesi, praticamente uguale a quella deliberata in Liguria qualche mese fa. Dopo l’intervento dell’Anva Confesercenti regionale e delle altre associazioni di categoria, sono stati apportati alcuni correttivi che hanno migliorato la proposta. “Di fatto la proposta iniziale della moratoria per 24 mesi  – commenta il presidente provinciale dell’Anva Confesercenti Leonetto Pierotti – avrebbe messo sullo stesso piano chi paga regolarmente, chi è in difficoltà e gli abusivi. La sospensione delle sanzioni per 12 mesi invece crea le condizioni, in una fase di crisi, per dare la possibilità a chi temporaneamente non risulta regolare di continuare a lavorare per un periodo definito di tempo per mettersi in regola”.

Leggi tutto...

Assistente dentista, scadono le iscrizioni al corso

Scadono lunedì (31 marzo) alle 13 le iscrizioni al corso di formazione per assistente dentista, organizzato dall’agenzia formativa Per-Corso in collaborazione con l’Isi Fermi-Giorgi, che si svolgerà fino a febbraio 2015. 17 allievi potranno formarsi per 900 ore, di cui 300 di stage, se hanno compiuto il 18mo anno di età ed hanno adempiuto al diritto dovere all’istruzione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter