Menu
RSS

Da nautica a industria, ecco i corsi di Formetica

operaiindustriaDalla nautica all’industria meccanica, passando per il settore agricolo fino a quello industriale e dell’Ict. È un’ampia offerta di corsi ed opportunità lavorative quella che Formetica ha messo in campo, nel mese di settembre, per i giovani del territorio toscano che vogliono avere l’opportunità di intraprendere un percorso di formazione che li porterà ad avere un lavoro qualificato. Si tratta di 7 offerte, dedicate a varie fasce d’età, disponibili nei Comuni di Viareggio e Lucca e con scadenza 30 settembre. 

Leggi tutto...

Oscar Giannino a Lucca per un incontro sulle lobby

oscar gianninoSarà il direttore generale di Confindustria Marcella Panucci a chiudere il ciclo dei tre seminari in cui i giovani imprenditori di Confindustria Toscana nord si sono confrontati con il delicato tema del Senso profondo di fare lobby. L’ultimo appuntamento è fissato per venerdì (22 settembre) alle 17, nella sede di Confindustria Toscana Nord. A interrogare Panucci ed Alessio Ranaldo, Presidente del gruppo e da poco presidente di Confindustria Toscana, sarà il giornalista del Sole24Ore Oscar Giannino.

Leggi tutto...

A Lucca corsi di degustazione dell'olio

degustazione olio abruzzeseRiparte la formazione all'insegna dell'olio extravergine di qualità. L'Accademia Maestrod'olio organizza, infatti, dal 25 ottobre due corsi di degustazione di primo e secondo livello. I corsi avranno inizio mercoledì 25 ottobre per un totale di 6 appuntamenti che comprenderanno anche una gita didattica con degustazione e light lunch.

Leggi tutto...

Nasce Cisa Campus: formazione per l'industria 4.0

Inaugurazione Cisa CampusInizieranno il 26 settembre alle 10 le lezioni del Cisa Campus, il centro di formazione professionale permanente inaugurato questa mattina (18 settembre), voluto per affermare e diffondere cultura e conoscenza delle tecnologie di produzione di questo gruppo che opera da oltre 60 anni nel campo dei macchinari ospedalieri e industriali. La principale sede, commerciale e produttiva, si trova a Mugnano ed è qui che prenderà il via questo progetto per offrire una didattica specializzata rivolta a studenti, neodiplomati, neolaureati, stagisti e neoassunti.

Leggi tutto...

Miele, annata da dimenticare in Lucchesia

api come producono mieleAnnata drammatica per le api e per il miele lucchese. La lista di imprevisti che hanno dovuto affrontare gli apicoltori è lunghissima: siccità, varroa, gelate primaverili, insetti alieni e fioriture anticipate. L’annata degli alveari, in provincia di Lucca, così come nel resto della Toscana, sarà ricordata come una delle peggiori di sempre con produzioni più che dimezzate, in alcuni casi addirittura azzerate (-80%). Le prima avvisaglie c’erano già state in estate con la siccità arrivata dopo le diffuse gelate primaverili che avevano già lasciato intravedere gli effetti inaspettati di un’altra stagione anomale. A fornire il quadro è Coldiretti sulla base della ricognizione tra le imprese associate.

Leggi tutto...

Artigianato 2.0: tutti pazzi per le borse Villatrentuno

Villa11Punta tutto sull'e-commerce il nuovo brand 'made in Lucca' lanciato ieri sera (16 settembre) nell'elegante limonaia di palazzo Pfanner: si chiama Villatrentuno ed è, prima di tutto, figlio di un'idea coltivata con tenacia dalla giovane stilista di borse Emilia Poli. Collegandosi al sito www.villatrentuno.com troveremo un prodotto che, fin dalle prime battute, ci darà del tu e si lascerà personalizzare nei dettagli dal nostro gusto: inizia tutto con un invito, “creami”. E così sarà possibile, accedendo alla sezione, scegliere tra cinque modelli la borsa che fa per noi, per poi iniziare a renderla unica, passo dopo passo, definendo colori, fantasie, materiali e persino i charms in oro o in argento – al momento disponibili in due varianti, a forma di cervo volante o di formica.

Leggi tutto...

In Sala Tobino l'incontro sui bandi per i progetti integrati di filiera

remaschiPromuovere e far conoscere la grande chance da 30 milioni di euro che si apre per il settore agroalimentare toscano: è questa la finalità del percorso di incontri pubblici in programma nei prossimi giorni ad Arezzo, Grosseto e Lucca per pubblicizzare e far conoscere i contenuti del nuovo bando Pif, Progetti integrati di filiera. Le risorse del bando saranno a disposizione dei vari attori del sistema agroalimentare (agricoltori, imprese di trasformazione e commercializzazione) capaci di aggregarsi per superare le principali criticità della filiera stessa, per favorire i processi di riorganizzazione e consolidamento e produrre azioni di rilancio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter