Menu
RSS

Alla Yacht Broker di Michela Fucile il premio Women Value Company 2017

FUCILE MICHELALa Fondazione Marisa Bellisario, in collaborazione con il Gruppo Intesa Sanpaolo, ha istituito il premio Women Value Company 2017 – Intesa Sanpaolo: un nuovo riconoscimento riservato alle piccole e medie imprese che si distinguono nel campo della parità di genere, attuando politiche e strategie concrete e innovative, per garantire a uomini e donne pari opportunità e riconoscimenti di carriera.


La Yacht Broker di Michela Fucile insieme alle altre aziende finaliste, lo scorso 17 maggio a Bologna, nella Sala dei cento di Carisbo, ha ricevuto il riconoscimento Women Value Company 2017 – Intesa Sanpaolo al termine di una interessante tavola rotonda introdotta dall’onorevole Lella Golfo, presidente della Fondazione Bellisario. che ha visto un confronto tra la nostra presidente Michela Fucile (per Yacht Broker di Viareggio), Sara Fusco, presidente Fpe di Forlimpopoli, Emanuela Menghi, amministratore Menghi Shoes & Co. di Loreto, Stefania Caparrini, amministratore unico Le Antiche Mura di Empoli, Katia Sagrafena, amministratore Vetrya di Orvieto e Antonio Bonacini, presidente Labanti e Nanni Industrie Grafiche di Valsamoggia.
Nel suo intervento, la presidente Michela Fucile ha portato l’esempio di un’azienda a conduzione familiare che ha attraversato il cambiamento e l’evoluzione del settore nautico lungo oltre sessant'anni di storia, dove molto hanno contato le donne e la visione femminile anche nel passaggio generazionale.
“Le piccole e medie imprese - ha sottolineato l’onorevole Lella Golfo - sono quelle che faticano di più a portare avanti iniziative di welfare, ma questo Premio dimostra che si può cambiare passo e dalle Pmi italiane viene una grande lezione di pari opportunità.”

Women Value Company
Il premio si rivolge alle imprese pubbliche e private di piccole e medie dimensioni che abbiano registrato buone performance economico-finanziarie e che si siano distinte nell’applicazione di politiche di valorizzazione del lavoro femminile; servizi di conciliazione famiglia/lavoro; iniziative volte a garantire ai dipendenti, uomini e donne, una serena gestione del loro tempo in azienda; politiche retributive di merito non discriminatorie; piani di sviluppo e valorizzazione delle competenze e carriere femminili, con ampia presenza di donne in posizioni manageriali o apicali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter