Menu
RSS

Inclusione sociale, crowdfunding con Eppela

fondazione il cuore si scioglieDopo il successo dei primi cinque progetti, la campagna di crowdfunding Pensati con il Cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie prosegue con altre cinque proposte on line che andranno in scena dal 13 marzo al 21 aprile. Tra queste, anche il progetto dell’associazione La Fonte che promuove opportunità lavorative per la riabilitazione e l’autonomia di persone con disabilità a rischio marginalità. L’associazione propone il progetto La vita riprende con la casa di Alessandro che nasce dalla volontà di una famiglia di trasformare la perdita del proprio figlio in un nuovo inizio per altri giovani inseriti in percorsi di inclusione sociale: la famiglia ha donato la casa di Alessandro all’associazione La Fonte che la ristrutturerà per accogliere due persone da avviare a un percorso di vita autonomo.

Leggi tutto...

Su Eppela il crowdfunding contro la violenza sulle donne

image 8Dopo il successo dei primi cinque progetti, la campagna di crowdfunding Pensati con il cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie prosegue con altre cinque proposte on line da ieri (13 marzo) al 21 aprile. Tra queste, anche il progetto dell’associazione Artemisiadi Firenze che, da oltre 20 anni, è al fianco di donne e bambini vittime di violenza, con interventi di protezione esostegno. I fondi raccolti con il crowdfunding serviranno a finanziare per un anno azioni di prevenzione e tutela verso giovani donne, per aiutarle a riconoscere i primi segnali di pericolo o a proteggerle da gravi episodi di violenza in atto. Per le situazioni più a rischio l’intervento prevede anche l’accoglienza presso le case rifugio gestite dall’Associazione.

Leggi tutto...

Eppela e Fondazione 'Il cuore si scioglie' insieme per il crowdfunding di integrazione sociale

vogliofaresartoDopo il successo dei primi cinque progetti, la campagna di crowdfunding Pensati con il Cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie prosegue con altre cinque proposte on line dal 13 marzo.
Tra queste, anche il progetto dell’associazione Mondincontro che propone un percorso di formazione lavoro in ambito sartoriale destinato a cinque ospiti dei centri di prima accoglienza di Prato, Firenze e provincia: il percorso, realizzato nel territorio di Prato, punta a un traguardo di 10mila euro con i quali creare opportunità di integrazione di giovani richiedenti asilo, che hanno lasciato il proprio paese a causa di conflitti e persecuzioni e affrontato un lungo viaggio in cerca di un nuova opportunità di vita, come spiega Maria Cristina Manca, responsabile del progetto: “Vogliamo offrire un percorso che possa aiutare i richiedenti asilo a disegnare una prospettiva futura, nel limbo del non essere che è l'attesa della risposta dell'asilo politico o umanitario”.
Il percorso formativo prevede importanti collaborazioni sul territorio pratese come quelle instaurate con il museo del tessuto di Prato e con il liceo artistico Umberto Brunelleschi di Montemurlo.

Leggi tutto...

Innovazione digitale, call di Eppela per lanciare progetti dei giovani

smetto quando voglio locandina low e1456075444675 933x445Un appello a sperimentare la propria creatività tecnologica attraverso il crowdfunding, in maniera meritocratica e trasparente, con la possibilità di essere selezionati e sostenuti. A lanciarlo è Eppela, la prima piattaforma italiana di raccolta fondi online reward based (basata sul sistema delle ricompense), che, in occasione dell’uscita nelle sale cinematogra che, il 2 febbraio scorso, di Smetto quando voglio Masterclass, sequel del celebre Smetto quando voglio del 2014, propone, in collaborazione con 01Distribution, un’iniziativa per la valorizzazione di giovani talenti “innovativi”.

Leggi tutto...

Crowdfunding per riaprire il giardino della Fondazione Michelucci a Fiesole

VIlla il Roseto anni 60Oggi (21 gennaio) la Fondazione Giovanni Michelucci, con il patrocinio del Comune di Fiesole, ha lanciato la campagna di crowdfunding Innesto Creativo per aprire il giardino storico alla comunità, organizzare attività culturali e creare nuove relazioni sul territorio.

Leggi tutto...

Crowdfunding per l'orto "sinergico" a scuola

crescereapertoE' partita sabato (14 gennaio) sulla piattaforma Eppela la campagna di crowdfunding Crescere all’Aperto! avviata dalla scuola paritaria per l’infanzia Margherita Fasolo, ispirata ai principi e ai metodi dell’educazione attiva, con lo scopo di raccogliere 20mila euro per realizzare un percorso didattico e di riqualificazione dello spazio esterno della struttura scolastica.

Leggi tutto...

Eppela, al via il crowdfunding per la Fondazione S. Sebastiano di Firenze

fondazionesansebastianoE’ online sulla piattaforma Eppela Fattori Positivi la campagna di raccolta fondi a sostegno del progetto di inclusione sociale dei disabili intellettivi della Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze. In circa tre anni di vita la Fattoria sociale, che si trova sulla via Cassia nelle colline di Impruneta, è riuscita a mettere a coltura 6 ettari di terreno. L'obiettivo iniziale è stato quello di vendere cassette di ortaggi a chilometro 0 coltivati dai ragazzi affetti da disabilità intellettiva della Fondazione San Sebastiano con la supervisione e l’aiuto di figure professionali specializzate. I soldi guadagnati in questi anni sono stati interamente reinvestiti nel progetto. Oggi, l’ambizione è quella di aumentare la produzione seminando altre varietà di ortaggi, erbe aromatiche, piantando alberi da frutto e ricreando la vigna che un tempo sorgeva sul podere. Per fare questo però è necessario realizzare un pozzo che prenda l'acqua da una sorgente sotterranea, per garantire un'irrigazione adeguata anche nei periodi più caldi dell'anno. La campagna di crowdfunding ‘Fattori Positivi’ servirà proprio a questo e sono necessari 20mila euro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter