Menu
RSS

Pacini (Confindustria Toscana): "Industria farmaco trainante per occupazione"

federfarma“L’industria del farmaco è un settore trainante per la crescita. La Toscana è anche la terza regione d’Italia per addetti in ricerca e sviluppo; e la quarta per investimenti in ricerca e sviluppo con 250 milioni di euro. Questi valori non hanno bisogno di tanti commenti, ma non vanno dati per scontati. Sono il frutto del grande lavoro di imprenditori che hanno saputo investire; che hanno puntato sull’alta qualità delle risorse umane e che hanno saputo creare sinergie anche con altri settori. Un lavoro che merita di essere accompagnato con azioni concrete e che va sostenuto con politiche industriali stabili”.
A sottolineare la rilevanza del comparto per l’economia della nostra regione è il presidente di Confindustria Toscana Pierfrancesco Pacini, durante l’intervento di saluto a Innovazione e produzione di valore, l’evento che si è tenuto oggi alla sede Kedrion Biopharma a Lucca.

Leggi tutto...

Industria, in calo l'export: 2016 chiude in negativo

lavoroindustriaL'export manifatturiero di Lucca, Pistoia e Prato nel quarto trimestre 2016 e nell’intero anno 2016. Dopo la brillante partenza del primo trimestre 2016 (+4,8% rispetto allo stesso periodo del 2015), le tre province di Lucca, Pistoia e Prato considerate in aggregato hanno registrato tre trimestri di contrazione tendenziale delle esportazioni manifatturiere: -0,4% nel 2°, -5,0% nel terzo e -2,7% nel quarto. Quest’ultimo dato è stato appena calcolato dal Centro Studi di Confindustria Toscana Nord sulla base dei dati Istat: con questo tassello è quindi possibile tirare le somme dell’intero anno 2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter