Menu
RSS

Confesercenti: “Crolla il commercio, tiene turismo”

turisticentrollPub, bar, ristoranti, strutture ricettive al posto di negozi tradizionali, soprattutto di abbigliamento. E’ questo il quadro che emerge dallo studio Confesercenti che è stato presentato nei giorni scorsi. Uno studio suddiviso per regioni e province che prende in esame un intervallo di tempo di dieci anni. A livello regionale, dal 2007 al 2017, sono sparite oltre 6500 attività di commercio a dettaglio a fronte di 4600 nuove aperture tra strutture ricettive e ristorazione.

Leggi tutto...

Insediata la governance dell'Appennino tosco emiliano riserva Unesco

appenninotoscoemilianoUn'assemblea consultiva permanente che si propone come luogo di rappresentanza e dialogo tra tutti i soggetti interessati a far crescere il Mab Unesco dell'Appennino Tosco-Emiliano e renderlo motore per la crescita "verde" del territorio. A comporlo sono i rappresentanti delle Regioni Emilia-Romagna e Toscana, di 38 enti locali - fra i quali 20 comuni emiliano-romagnoli - delle scuole e delle università, delle Camere di Commercio, delle associazioni professionali e ambientaliste.

Leggi tutto...

Cresce la ricchezza in Toscana: prima Firenze, ultima Massa Carrara

Il reddito medio pro capite dei toscani è aumentato, anche se per alcune province il valore raggiunto è inferiore a quello rilevato in alcune Regioni del centro-sud. Dove possono contare i residenti in Toscana su un reddito medio maggiore? Firenze guida la speciale classifica, con un aumento che su base annua è stato pari a +2,4 per cento arrivando a superare la soglia dei 23500 euro. Un dato in miglioramento, ma circa 4 mila euro al di sotto del reddito medio rilevato nella provincia milanese.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter