Menu
RSS

Cinquant'anni di carriera, sul palco le storie di Gildo

Gildo2Una vita passata dietro al sipario, improvvisando e cantando rime spesso scritte sul sedile dell’auto mentre si spostava da un angolo a un altro d’Europa. E così, dopo ben cinquant’anni di spettacoli il nostro Luciano Filippi - in arte Gildo Dei Fantardi - si è reso conto che “proprio tanto biscaro, forse, non sono”.
Al via 50 anni da intruso nel mondo dello spettacolo, la rassegna teatrale ideata proprio dal cantastorie che, stufo di non festeggiare mai nemmeno i compleanni e di essere stato sempre troppo modesto, ha deciso di celebrare la sua lunga carriera con tutti gli amici e i colleghi che lo hanno accompagnato nei viaggi di una vita intera. Radio, televisione, spot pubblicitari, teatro, cinema, giornali delle "bischerate", pubblicazioni e addirittura una citazione sull’enciclopedia Treccani: dopo un brutto malore si è reso conto che nella vita ha fatto grandi cose, a volte anche da “intruso”, appunto, e ha finalmente deciso di ricordarle riportandole sul palco. Una rassegna, quella per festeggiare questa carriera d’oro, che avrà inizio giovedì (24 agosto) alle 21,30 al polo culturale Artemisia di Tassignano dopo la proiezione di Asphyxia, il film pluripremiato nei Festival di cinema di tutto il mondo alla regia della giovane regista lucchese Alessandra Angeli in cui ha avuto una parte anche lo stesso Gildo.

Leggi tutto...

Il livornese Vaiani nuovo coach delle giovanili del Cmb

  • Pubblicato in Sport

MANRICO VAIANIUn acquisto importante e di livello per il Centro Minibasket Lucca, un esperto coach più che navigato che ha calcato molti parquet nella sua lunga carriera, quasi quarant’anni al servizio della pallacanestro. E' Manrico Vaiani, livornese di nascita, classe 1953, insegnante di educazione fisica debutta in panchina nel 1977, proprio nella sua Livorno con la Pielle. Guiderò due delle squadre del settore giovanile del Cmb.

Leggi tutto...

Francesca Melchiori nuova guardia del Basket Le Mura

  • Pubblicato in Sport

melchioriÈ Francesca Melchiori la nuova guardia tiratrice agli ordini di coach Barbiero. Melchiori, nata a Milano il 18 dicembre 1993, 1,70 di altezza, si distingue sin dagli esordi come uno dei prospetti italiani più interessanti nel ruolo. Già a soli 15 lascia la casa di Poasco per mettersi in gioco nel College Italia dove avrà modo, tra le altre, di crescere al fianco anche delle gemelle Dotto. Sono proprio le buone prestazioni col College Italia a garantirle il passaggio a Venezia con la quale conquisterà la promozione in serie A1 e la Coppa Italia di serie A2, giocando da protagonista nello starting five chiudendo la stagione a 9,7 punti di media, seconda migliore realizzatrice della squadra, col 40% al tiro pesante.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter