Menu
RSS

Spesa, 9 lucchesi su 10 vogliono l'etichetta

spesaUn terzo del carrello della spesa è ancora anonimo ma per nove lucchesi su dieci l’etichetta trasparenza sui prodotti agroalimentari è indispensabile. In sintesi vogliono sapere cosa mettono nel piatto e soprattutto l’origine degli ingredienti che spesso non sono ben chiari o evidenti. Insieme allo stabilimento di lavorazione va indicata obbligatoriamente in etichetta anche l'origine degli ingredienti per tutti gli alimenti per consentire ai consumatori di fare scelte consapevoli e difendere il Made in Italy.

Leggi tutto...

Regione, altri tre milioni per le specie autoctone

muccagarfagninaSono molte le razze autoctone toscane che vengono custodite dagli agricoltori e che rappresentano un patrimonio di biodiversità di grande valore. Fra esse le bovine Calvana, Garfagnina, Maremmana, Pisana, Pontremolese e Romagnola; le ovine Appenninica, Garfagnina Bianca, Pecora dell’Amiata, Pomarancina, Zerasca e Massese; la Capra della Garfagnana; gli equini e asinini: Maremmano, Monterufolino, Cavallo appenninico e asino dell’Amiata; per finire con la cinta senese. La conservazione di queste risorse genetiche è garantita anche tramite il sostegno di una specifica misura del piano di sviluppo rurale della Toscana (misura 10.1.4) che prevede un premio annuale per il mantenimento dei riproduttori di queste razze che varia da 200 a 500 euro ad Uba (Unità bovino adulto) a seconda della razza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter