Menu
RSS

Confindustria: "Fondazione Crl, per presidenza auspichiamo scelta condivisa"

fondazionecrlNessuna proposta di candidatura, né tantomeno alcuna imposizione di nomi da Confindustria Toscana Nord per il rinnovo della presidenza e del consiglio di amministrazione della Fondazione Crl. Lo sostiene in una nota la stessa associazione degli industriali. "Confindustria Toscana Nord si è limitata ad auspicare, per il bene della comunità, una soluzione condivisa ed unitaria - si spiega -, raggiungibile con il coinvolgimento dei diversi soggetti che concorrono allo sviluppo del territorio. Tutto ciò con l’obiettivo di favorire una formazione dei vari organi di questo importante istituto del nostro territorio e in grado di svolgere il proprio compito in modo adeguato, trasparente e corretto in un contesto che con il passare del tempo diviene sempre più complesso".

Leggi tutto...

Aci Lucca: "Sì ampliamento della terza corsia A11"

Un momento della conferenzaAmpliamento dell'A11 nel tratto Firenze-Pistoia: costi, benefici, problemi ed opportunità del progetto. L'argomento è stato affrontato lunedì scorso (10 aprile) nella sede della Camera di Commercio di Prato, nell'incontro organizzato da Confindustria Toscana Nord e dall'Ordine degli ingegneri di Prato. Al tavolo dei relatori, oltre al presidente di Confindustria Toscana Nord, Stefano Varia, al presidente dell'Ordine degli ingegneri, Patrizio Puggelli e a esponenti politici e istituzionali, tra cui il sindaco di Prato Matteo Biffoni, la vicesindaco di Pistoia, Daniela Belliti, l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli e il viceministro Riccardo Nencini, era presente anche Luca Gelli, in qualità di presidente di Aci Toscana.

Leggi tutto...

Moda, il presidente Marenzi in visita a Confindustria Toscana Nord

MarenziCavicchiE’ stata Confindustria Toscana Nord la prima associazione territoriale confindustriale visitata da Claudio Marenzi dopo la costituzione, lo scorso 28 marzo, di Confindustria Moda. Marenzi ha aggiunto al suo incarico di presidente di Sistema Moda Italia anche l’analoga posizione nella neonata federazione unitaria dell’industria italiana della moda, comprendente oltre allo stesso Sistema Moda Italia anche Fiamp, che a sua volta include Aimpes (pelletteria), Aip (pellicceria), Anfao (articoli ottici), Assocalzaturifici, Federorafi e a breve anche Unic (concia). Una federazione che, secondo le parole del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, rappresenta con la moda “la punta avanzata del sistema industriale italiano”, un macrosettore che, con quasi 90 miliardi di fatturato (per il 62% export) e 600.000 posti di lavoro, corrisponde al 35% del totale europeo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter