Menu
RSS

Aperto il Miac. Cartario ok ma pesa costo energia

IMG 2974Si è aperta questa mattina (11 ottobre) al polo fiere di Sorbano, con il taglio del nastro alla presenza delle autorità cittadine e non solo, la 24esima edizione del Miac, mostra internazionale dell'industria cartaria. Un'edizione particolarmente ricca, con oltre 270 aziende presenti e 180 espositori, che guarda con fiducia al futuro forte dei risultati positivi del 2016 e del primo semestre del 2017. Temi fondamentali di questa edizione, l'innovazione tecnologica e lo scambio di idee con le eccellenze del settore sia italiane che estere. Al centro del dibattito anche tre temi critici che "storicamente" affliggono il distretto cartario lucchese e toscano più in generale: il problema della riduzione dei costi dell'energia, del miglioramento delle infrastrutture e dello smaltimento dei rifiuti speciali. Temi che sono stati toccati più volte durante la cerimonia di inaugurazione a cui erano presenti, tra gli altri, il presidente di Confindustria Toscana Nord Giulio Grossi, il presidente di Assocarta Girolamo Marchi, gli assessori regionali Marco Remaschi, Federica Fratoni e Stefano Ciuoffo, il consigliere regionale Stefano Baccelli, il prefetto di Lucca Maria Laura Simonetti, il vice presidente della provincia di Lucca Mario Puppa, il presidente della Camera di Commercio di Lucca Giorgio Bartoli, il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, quello di Porcari Leonardo Fornaciari e l'assessore del Comune di Capannori Lia Miccichè.

Leggi tutto...

Capannori, a disposizione la mappa delle aree boscate percorse dal fuoco nel 2017

comunecapannoriAll’albo pretorio on line sul sito web del Comune (www.comune.capannori.lu.it) e all’ufficio Ambiente, energia e toponomastica sono disponibili per la consultazione le cartografie delle aree boscate percorse da incendi nel 2017. Tutti gli interessati possono esprimere eventuali osservazioni relativamente alla perimetrazione di tali aree facendo pervenire, entro le 13 del giorno 11 novembre, una nota scritta al Comune di Capannori consegnandola direttamente al protocollo generale dell’ente o tramite posta elettronica certificata (pec) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...

Patto a quattro per riqualificare la Desiata con i contratti di fiume

pozzo della madonnaPatto d’alleanza tra Comune di Seravezza, Fondazione Terre Medicee, Asbuc della montagna seravezzina e Dipartimento di ingegneria dell’energia, dei sistemi, del territorio e delle costruzioni dell’università di Pisa per mettere a punto un progetto di qualificazione dell’asta fluviale del Serra e del Versilia, con particolare riferimento all’area naturalistica della Desiata. È il primo riscontro tangibile della politica di concertazione annunciata quest’estate dal sindaco Riccardo Tarabella, che punta a coinvolgere il maggior numero di istituzioni, enti e risorse in un piano complessivo di sviluppo sostenibile e di tutela paesaggistica della “risorsa fiume”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter