Menu
RSS

Nuovo sversamento di gasolio nel canale Ozzeri

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 1700A far scattare l'allarme sono state le macchie oleose, notate sulla superficie dell'acqua che scorre sull'Ozzeri, in un tratto tra i comuni di Lucca e Capannori. E purtroppo il timore degli abitanti della zona che hanno chiamato le forze dell'ordine è stato confermato. La causa di quella strana colorazione che ieri (18 settembre) è stata notata lungo il corso del canale sarebbe uno sversamento di gasolio e di idrocarburi nell'acqua. Un vero e proprio reato ambientale, che ha fatto scattare le indagini del caso, condotte dagli agenti della polizia municipale di Lucca, in collaborazione con quelli di Capannori che hanno svolto un accurato sopralluogo.

Leggi tutto...

Furgone perde gasolio, caos in città

20170615 184320 resizedCaos in centro storico per un furgone che ha perso gasolio lungo via Cesare Battisti e in piazza del Salvatore. E’ accaduto oggi pomeriggio (15 giugno) per un problema meccanico al mezzo di cui il conducente si è accorto soltanto in seguito, fermandosi nella piazza.
Non è mancato lo scompiglio fra passanti in bicicletta e turisti, che hanno dovuto fare uno slalom soprattutto in via Cesare Battisti, ma nessuno fortunatamente si è fatto male.
Un carro attrezzi ha rimosso il mezzo e i tecnici del Comune hanno provveduto a bonificare la strada, resa pericolosa dal carburante disperso dal furgone.

Leggi tutto...

Agromafie, Lucca quasi immune ma è allarme furti gasolio

ciboL’agricoltura e l’agroalimentare sono un piatto “goloso” per la criminalità organizzata. Nel 2016 ha fatto registrare un salto del 30 per cento del volume d’affari a livello nazionale stimato in circa 21,8 miliardi di euro. La Provincia di Lucca si posiziona a meta classifica, al 67esimo posto nella speciale graduatoria dell’intensità provinciale del fenomeno agromafie nel settore agroindustriale subito dietro ad Arezzo (65esimo) e Grosseto (66esimo) e prima di Massa Carrara (68esimo) e Pisa (69esimo). A dirlo è il quinto Rapporto agromafie elaborato da Coldiretti in collaborazione con Eurispes e l’Osservatorio sulla criminalità agroalimentare.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter