Menu
RSS

Giovani pugili lucchesi protagonisti al criterium regionale di Piombino

  • Pubblicato in Sport

i cangurini della LuccheseDomenica (8 ottobre) la Pugilistica Lucchese ha partecipato alla settima prova stagionale del Criterium regionale di pugilato giovanile della Toscana, prova che si è svolta a Piombino dentro alla palestra di via Lerario. Nonostante la distanza il gruppo lucchese è stato come ormai da copione il più numeroso ed agguerrito seguito anche da un notevole numero di genitori oltre che da Giulio Monselesan e da Samuele Giorgi suo collaboratore.
Nel dettaglio una bella gara che vede partecipanti sia bambine che bambini fino agli adolescenti (cinque anni compiuti per i cuccioli, 13 anni compiuti come limite per gli allievi). Assenti i cuccioli, la Pugilistica Lucchese ha vinto la categoria dei cangurini con l’ottima prova di Leonardo Bruni capace di realizzare 60 salti alla corda di cui 29 doppi e 1 incrocio in 15 secondi. Dietro di lui Massimo Maida (54 salti con 27 doppi) e al terzo posto ancora un lucchese: Mathias Demollari. Buona prova anche per Riccardo Colombini al pari di Derek Moscatelli alla sua prima gara.
Per la categoria dei canguri continua la lotta tra la coppia lucchese Sasha Mencaroni e Riccardo Matteucci ed i livornesi Giannone e Gjieli, freschi campioni italiani 2017: Mencaroni e Matteucci si sono classificati secondi in questa prova nonostante l’ottima prova sulla corsa 25 metri ma hanno ricevuto un punteggio inferiore sul ring rispetto ai livornesi. Buona prova anche di Giulio Voleri in coppia sul ring con Sasha Mencaroni che ha fatto da jolly, Alessandro Maida ha gareggiato invece con Teo Paganucci tornato da pochi giorni in palestra.

Leggi tutto...

Legge di bilancio, sindacati in piazza a Firenze

segretari“Più risorse per sociale, lavoro, pensioni e giovani”: è quello che chiedono le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil che sabato (14 ottobre) si mobilitano a livello nazionale sulla legge di bilancio. In Toscana è prevista, in piazza Repubblica a Firenze, una grande manifestazione regionale che avrà inizio durante la mattina: dal palco parleranno lavoratori e pensionati (interverrà la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan), mentre per il 24 ottobre sono in programma tre attività unitarie di area vasta sul tema delle pensioni (a Firenze, Siena e Lucca, alla presenza di segretari nazionali delle tre sigle), con migliaia di lavoratori e pensionati coinvolti. Sulla legge di bilancio è in corso un confronto, da parte dei sindacati, con governo e parlamento.

Leggi tutto...

Giovani di Forza Italia: "Via il bollo su scooter e minicar e stop allo ius soli"

marchettifigiovaniI giovani di Forza Italia hanno le idee chiare. Via il bollo sullo scooter e sulle minicar fino ad una cilindrata 50 e stop allo ius soli, la tanto discussa legge sulla cittadinanza in discussione in Parlamento. E’ tornato a riunirsi nella sede di Viareggio il coordinamento provinciale dei giovani di Forza Italia formato dagli under 28. All’incontro ha partecipato il vicecoordinatore vicario regionale, Massimo Mallegni che ha avviato un lungo giro in Toscana di incontri, dibattiti e presentazioni in vista delle prossime elezioni politiche, il coordinatore provinciale, Maurizio Marchetti, il coordinatore regionale dei giovani, Juri Gorlandi ed i due vice Davide Loiero e Simone Spezzano.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter