Menu
RSS

Snai, respinte alternative sindacati ai licenziamenti

snaiporcariEntra nella sua fase decisiva la trattativa fra Snaitech e i sindacati per giungere ad un accordo su ammortizzatori sociali e numero degli esuberi: il prossimo 7 maggio, infatti, scadono i termini della procedura di mobilità attivata dall'azienda che, come è noto, ha dichiarato la necessità di licenziare 68 lavoratori, di cui 54 alla sede di Porcari. Oggi (21 aprile) al tavolo nazionale che si è riunito alla sede di Assidustria Firenze, le sigle sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil, Uil e Uiltucs hanno tentato il "blitz" proponendo ai vertici aziendali una sorta di "solidarietà" per azzerare gli esuberi. La proposta mirava ad ottenere una riduzione dell'orario dei lavoratori per mantenere i livelli occupazionali, ma è stata declinata da Snaitech, che anzi, nel ripercorrere le varie fasi della vertenza, è tornata a sottolineare che la ristrutturazione e la riorganizzazione dell'azienda ormai è imperativa.

Leggi tutto...

Snai, nessuno stop al piano dei licenziamenti

snaiporcariNon sarà sospesa la procedura di mobilità per il licenziamento di 68 dipendenti di Snai, 54 dei quali lavorano nello stabilimento di Porcari. I vertici dell'azienda che oggi (5 aprile) hanno incontrato i sindacati e i rappresentanti dei lavoratori alla sede di Confindustria a Palazzo Bernardini hanno invece ribadito la volontà a studiare alternative per ridurre il numero degli esuberi. L'unica strada è quella dell'applicazione di contratti part time nei settori interessati e su base volontaria. Altri strumenti non saranno percorribili per evitare il licenziamento dei lavoratori.
E' quanto emerso nella riunione durata circa un'ora e mezzo che si è svolta nel pomeriggio: la prossima settimana - forse l'11 aprile o il 19 - tornerà a riunirsi il tavolo nazionale a Firenze, ma le carte, a quanto pare, ormai sono scoperte e non cambieranno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter