Menu
RSS

Promozione e più qualità per il rilancio del mercato

IMG 2406Sono rassegnati, ma non si danno per vinti. Per questo, stamani (30 settembre) erano tutti di nuovo lì, gli ambulanti del mercato delle Tagliate. Hanno deciso di aprire gli stand, che mercoledì scorso hanno tenuto serrati in segno di protesta per i tanti problemi dell'area di piazzale don Baroni, primo fra tutti, secondo quanto lamentato, proprio quello della collocazione.
Rassegnazione, si diceva. Ed è proprio su questo fronte: il Comune ha ribadito che non ci saranno passi indietro e ora che questo appare come definitivo, gli ambulanti chiedono allora più attenzione per completare una riqualificazione e valorizzazione del mercato che, secondo i più, non è mai decollata. A cominciare dalla pubblicità, istituzionale e non, in modo da far conoscere l'esistenza del 'local market' ai tanti turisti che frequentano la città ma restano soprattutto in centro storico.

Leggi tutto...

Mercato e Luna Park, sosta off limits alle Tagliate

IMG 4657Parcheggio congestionato e difficoltà nel raggiungere gli stand del mercato. E' questa la situazione che si è verificata stamani (23 agosto) in piazzale don Baroni per la concomitanza fra il mercato e il Luna Park, per il quale sono in fase di ultimazione le operazioni di montaggio degli stand alimentari, che si "mangeranno" alcuni stalli riservati alla sosta nel piazzale.
Già dalle prime ore del mattino, come lamentano molti automobilisti e frequentatori del mercato, il parcheggio delle Tagliate era tutto esaurito e si sono formate incolonnamenti sulla strada di accesso, anche a causa di alcune auto abbandonate in divieto di sosta.

Leggi tutto...

Mercato, esercente: nuova viabilità non risolve il traffico

codemercato"Le modifiche alla viabilità per il mercato alle Tagliate? Se quelle adottate dal Comune sono la soluzione definitiva, beh, allora ci dovremo abituare al caos". A dirlo è Fabio Franceschi, il titolare del distributore Q8 che già prima del varo delle modifiche agli accessi e all'uscita dai parcheggi dell'area aveva espresso tutti i suoi dubbi. "Dubbi confermati nella giornata di sabato - commenta Franceschi -: come ho già avuto modo di spiegare, non sono assolutamente contrario alla nuova collocazione del mercato. Anzi. Tuttavia, continua a non convincermi la soluzione adottata dal Comune. A metà mattinata si sono formate code sia sulla rampa del Montiscendi, sia in viale Barsanti e Matteucci. Per non parlare poi di quella in uscita dal parcheggio che ha creato non pochi disagi".
Il Comune ha infatti imposto il divieto alle auto di uscire all'incrocio regolato da semaforo, che è diventato di solo accesso alle vetture nei giorni di mercato. L'unica uscita possibile è quella che corre dietro e "aggira" il distributore: "Per me è un danno perché chi viene al mercato non si fermerà mai qui a fare rifornimento, ma al di là di queste considerazioni che riguardano solo me, da osservatore dico che servono almeno ulteriori correttivi, perché già sabato si sono registrati notevoli disagi al traffico".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter