Menu
RSS

"La Porcari che vogliamo", incontro sulla scuola

locandina scuolaProseguono gli incontri tematici organizzati da La Porcari che vogliamo, il laboratorio di idee promosso tra gli altri da Riccardo Giannoni "con l'obiettivo - si spiega - di costruire in preparazione alle elezioni amministrative un programma realmente condiviso di governo del territorio porcarese". L'appuntamento è per domani sera (24 febbraio), alle 21 al salone della scuola primaria in via Cavanis. "Dopo il partecipato incontro sulla sicurezza della scorsa settimana - si legge in una nota - in cui sono state avanzate alcune proposte specifiche come l'introduzione del controllo di vicinato, il potenziamento e la riorganizzazione della polizia municipale, l'incremento della vidosorveglianza utilizzando sistemi di controllo tecnologicamente avanzati ed il potenziamento della illuminazione pubblica sfruttando la moderna tecnologia led è la volta domani sera della scuola, altro settore cruciale per il futuro della comunità porcarese".

Leggi tutto...

'Il linguaggio degli astri' domani ad Artemisia

UnknownProseguono gli incontri, a cura dell’Associazione Archeosofica di Lucca nell'ambito dell'iniziativa "Capannori tra scienza e alchimia" promossa dal Comune. Domani (24 febbraio) alle 18 al polo culturale Artémisia di Tassignano si terrà l'incontro intitolato "Astrologia, il linguaggio degli astri. Lo studio della volta celeste", un approfondimento capace di stupire, sui fondamenti di uno dei più antichi interessi dell'umanità: l'Astrologia. L’Astrologia da sempre riceve critiche e consensi, ancora oggi il dibattito continua ad accendere gli animi divisi tra sostenitori e detrattori che rispettivamente la definiscono una disciplina utilissima e degna di grande considerazione e una delle più antiche e subdole superstizioni da cui stare alla larga. Nonostante questo sono ancora molte le persone che continuano a domandarsi se le stelle, i pianeti, i segni dello Zodiaco, possono davvero influenzare la vita e il destino degli uomini e se sì, in che modo? Come è possibile affermare un determinismo astrale salvaguardando il libero arbitrio? Esistono studi attendibili che dimostrano la veridicità delle influenze siderali? L'incontro di venerdì cercherà di dare una risposta adeguata a tutte queste domande.

Leggi tutto...

Riconoscimento all'Allegra Brigata per i giochi invernali

ss1Riconoscimento dell'amministrazione comunale al team dell'Allegra Brigata Special Olympics Lucca (associazione sportiva dilettantistica dedicata a persone con disabilità intellettiva e relazionale) per l'ottima performance alla 28esima edizione dei Giochi nazionali invernali Special Olympics 2017 tenutisi a Bormio. I 14 atleti dell'associazione marliese che hanno partecipato all'importante evento sportivo che ha visto gareggiare oltre 450 atleti si sono cimentati nelle discipline sportive: sci alpino, sci nordico e corsa con le racchette da neve sbaragliando ogni podio. Hanno infatti conquistato ben 5 ori, 7 argenti e 7 bronzi. Questo pomeriggio (giovedì) gli atleti, accompagnati dalla coordinatrice dell'area tecnica Claudia Maiorano e da Roberto Cerri, Luciano Lucchesi Mauro Guidotti, Luciano Fanucchi e Mauro Vannucchi della Focolaccia, sono stati ricevuti dal sindaco Luca Menesini, dall'assessore alle politiche sociali, Ilaria Carmassi e da altri componenti della giunta nella sala del consiglio comunale. Nel complimentarsi con gli atleti e tutto il team il sindaco ha consegnato ai giovani sportivi l'attestato di partecipazione ai giochi nazionali di Bormio e un gadget del Comune. All'associazione andrà un contributo simbolico dell'amministrazione comunale per la partecipazione di tre atleti, Luciano Ragghianti (corsa con le racchette da neve), Matilde Zipoli (sci di fondo), Samantha Incrocci (riserva per la corsa con le racchette da neve) ai mondiali che si terranno in Austria dal 14 al 25 marzo.

Leggi tutto...

Controllo di vicinato, a Lunata la prima assemblea

liamiccicheSi terrà mercoledì (15 marzo) a Lunata la prima riunione con i cittadini per il nuovo progetto di controllo di vicinato finalizzato ad aumentare la sicurezza sul territorio, frutto di un accordo tra amministrazione comunale e Prefettura di Lucca. Il controllo di vicinato è un nuovo modello di sicurezza solidale che vedrà impegnati gruppi di cittadini per ogni frazione del territorio nel segnalare tempestivamente alla polizia municipale situazioni e fatti sospetti. Un modo per svolgere un controllo capillare del territorio ed aumentare quindi la prevenzione. Il progetto prenderà il via in forma sperimentale nelle frazioni di Lunata, Marlia, Camigliano e Guamo, dove si svolgeranno anche i primi quattro incontri con i cittadini (Marlia 22 marzo, Camigliano 29 marzo, Guamo 5 aprile), poiché nei gruppi del progetto Whatsappiamo sicurezza i residenti di queste frazioni sono quelli che si sono dimostrati più partecipi e con la maggiore frequenza di segnalazioni, ma in futuro il progetto sarà esteso a tutto il territorio.

Leggi tutto...

'M'illumino di meno', un decalogo per le scuole a Capannori

matteo francesconi 0 003Incontri nelle scuole del territorio per sensibilizzare le nuove generazioni sull'importanza di risparmiare energia adottando stili di vita più sostenibili. Questa l'iniziativa scelta dall'amministrazione comunale in occasione della 13esima edizione della giornata per il risparmio energetico M'illumino di meno promossa dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio 2 che ricorre venerdì (24 febbraio). L'assessore all'ambiente Matteo Francesconi nella mattinata di venerdì prossimo incontrerà gli studenti delle classi prime delle scuole secondarie di primo grado dei quattro istituti comprensivi del territorio per parlare dell'importanza di risparmiare energia elettrica invitandoli ad attenersi ad alcune semplici regole quotidiane per contribuire concretamente a migliorare l'ambiente.

Leggi tutto...

Al Tau Calcio i bambini 'disegnano' il tifo

tifotauGuardare ciò che accade sugli spalti con gli occhi dei bambini e capire come loro per primi vedono, e vivono, il tifo dei più grandi. È questo l’obiettivo di Come voglio il mio tifo, incontro organizzato dall’Asd Tau Calcio Altopascio per venerdì (24 febbraio) alle 21 allo stadio comunale di Altopascio, in via Fratelli Rosselli, nell’ambito del progetto formativo e informativo che la società amaranto ha avviato nei mesi scorsi. A coordinare l'incontro sarà Simone Puccinelli, psicologo dello sport, allenatore e psicoterapeuta, che tirerà le somme del percorso compiuto con i bambini delle Scuole Calcio del Tau, con sedi a Altopascio, Badia Pozzeveri e Lucca.

Leggi tutto...

Contributi o lavori utili, ad Altopascio arriva il 'baratto sociale'

saradambEssere nuovamente inseriti nella società, trovare un'opportunità di lavoro e restituire alla comunità un po' di quell'aiuto ricevuto dall'amministrazione, instaurando un rapporto che è a metà tra un patto e un baratto. Non a caso, infatti, il progetto sperimentale lanciato dal Comune di Altopascio si chiama proprio baratto sociale ed è rivolto a tutte quelle persone disoccupate che, attraverso il fondo di solidarietà comunale, otterranno un contributo dall'amministrazione. Viceversa, chi riceverà una forma di sostegno per la propria situazione di fragilità socio-economica, sottoscrivendo la dichiarazione di intenti per il patto sociale di cittadinanza, sarà chiamato a restituire alla collettività l'erogazione economica ottenuta, con attività di pubblica utilità.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter