Menu
RSS

"Lucca liberata", a Porta S. Pietro si ricorda la cacciata dei tedeschi

lucca porta s pietro 02Lunedì (4 settembre) 73 anni dopo la cacciata dei tedeschi, i cittadini lucchesi, simbolicamente, entreranno nuovamente in Lucca liberata, passando da Porta San Pietro, luogo in cui, nel lontano 1944, partì tutto. Per questa data, infatti, l’Anpi Lucca e l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea, con il patrocinio di Comune e Provincia di Lucca, hanno organizzato una passeggiata della memoria, che da Porta San Pietro condurrà i partecipanti in piazza Napoleone, passando dai luoghi che, nel centro storico, racchiudono e simboleggiano la resistenza al nazifascismo e la lotta per l’affermazione della libertà e dell’uguaglianza, portata avanti da uomini, donne, patrioti, civili e tante figure religiose, che in silenzio e quotidianamente riuscirono a creare una rete di solidarietà e accoglienza, una sorta di cordone che permise di salvare e proteggere centinaia di famiglie, centinaia di persone.

Leggi tutto...

A Villa Argentina la Versilia tra antifascismo, guerra e resistenza

Copertina guida VersiliaLa Versilia tra antifascismo, guerra e Resistenza, edito da Pezzini, è il primo libro di un progetto storico tripartito dell'istituto storico della resistenza e dell'età contemporanea della provincia che sarà presentato domani (14 giugno), alle 18, a Villa Argentina, nell'ambito della rassegna letteraria Di mercoledì promossa dalla provincia di Lucca. All'incontro parteciperanno gli autori Federico Bertozzi, Jonathan Pieri e Andrea Ventura, tutti e tre membri dell'istituto storico i quali, coordinati da Gianluca Fulvetti professore dell'università di Pisa, hanno identificato i luoghi più significativi della memoria dell’antifascismo, della guerra e della resistenza in Versilia, strutturando quattro itinerari organici, percorribili anche in automobile, in grado di restituire la complessità dell’esperienza storica del territorio nel periodo in questione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter