Menu
RSS

Porcari, dibattito al veleno. Giannoni: Mi tutelerò

GiannoniPotrebbe anche finire a carte bollate il confronto fra i candidati sindaco di Porcari che è andato in scena nella serata di ieri all’auditorium di Porcari con la ripresa in diretta delle telecamere di Noi Tv. All’indomani del confronto, infatti, piovono dai sostenitori del candidato sindaco Leonardo Fornaciari, le accuse alla parte avversa di aver ecceduto nel “tifo politico” fino ad arrivare agli insulti e alle offese. Una situazione stigmatizzata anche dal primo cittadino Alberto Baccini: “A me pare che per ora l'alternanza – ha commentato sui social - si noti sopratutto nello stile, nelle urla, negli insulti di ieri sera ad un candidato. Devo dire che l'alternanza lì si vede bene”.
Accuse, che si sono poi moltiplicate sui social network e che il candidato di La Porcari che Vogliamo, Riccardo Giannoni, respinge al mittente: “Io non ho sentito offese – dice – e per sincerarmi che non fossi troppo condizionato dall’attenzione al dibattito ho chiesto anche ad alcuni presenti, compreso alla stampa, se si era avvertito qualcosa di fuori dalle righe, ma mi hanno detto di no. Certo, Fornaciari ha ricevuto qualche fischio e qualche rimbrotto quando ha parlato di regimazione idraulica. Forse con questa reazione si vuole far passare sotto silenzio un dibattito non brillante da parte del candidato”.

Leggi tutto...

Ecco la 'Porcari che vogliamo' per Giannoni sindaco

IMG 20170512 195444 resized 20170512 094659213Dodici persone, nessun iscritto ai partiti, vanno a comporre la squadra del candidato sindaco Riccardo Giannoni. Età media sotto i 40 anni. E' la lista civica La Porcari che vogliamo, che lancia l'ultima volata verso le elezioni comunali dell'11 giugno. “Sono davvero contento – ha dichiarato Giannoni – della squadra che ha deciso di impegnarsi e portare avanti questa sfida di cambiamento. Tutta gente di Porcari, fuori dai partiti, che ama Porcari. Questo progetto è vita di paese. Vi ringrazio, come ringrazio chi è dovuto star fuori perché altrimenti superavamo di gran lunga il numero massimo imposto dalla legge. L'entusiasmo, che cresciuto in questi mesi, ci ha portato fin qui”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter