Menu
RSS

Provincia e Comuni indicano Domenico Davini come presidente del Parco delle Alpi Apuane

Luca MenesiniProvincia e Comuni del territorio indicano Domenico Davini come nuovo presidente del Parco delle Apuane. A spiegarne i motivi è il presidente della Provincia, Luca Menesini: "I Comuni della provincia di Lucca che fanno parte del parco delle Apuane e il sottoscritto come presidente di Provincia hanno scelto di cambiare - dice - indicando come possibile presidente Domenico Davini, architetto e in passato sindaco di Minucciano. Perché lo abbiamo fatto? Perché era necessario dare un segnale di discontinuità rispetto agli ultimi anni. Le Apuane sono un tesoro, un patrimonio prezioso e bellissimo, da tutelare e valorizzare. È indispensabile che alla guida del parco ci sia una persona equilibrata, che conosce e ama le Apuane e che allo stesso tempo sappia gestire le delicate partite che incombono, trovando un equilibrio fra la salvaguardia ambientale e le attività produttive. Adesso l'ultima parola spetta al presidente della Regione Enrico Rossi, ma sono orgoglioso della compattezza che i territori lucchesi hanno espresso su una questione così delicata".

Leggi tutto...

Quilici (Lega Toscana): "Migranti, Menesini si occupi dei capannoresi"

ilaria quiliciIlaria Quilici, commissario provinciale della Lega Toscana, interviene per criticare le dichiarazioni di ieri (16 gennaio) del sindaco di Capannori a La Vita in Diretta su RaiUno. "La partecipazione di Menesini ad alcune trasmissioni televisive nazionali - scrive la Quilici - per esporre i progetti per impegnare i migranti in socialmente utili e parlare dei percorsi pilota attivati dal Comune di Capannori, e la sua dichiarazione testuale che 'una delle prime cose che ha fatto appena eletto sindaco è stato fare in modo che i migranti svolgessero dei lavori utili per la comunità' è un insulto per tutti i capannoresi in difficoltà".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter