Menu
RSS

Porcari, allontanati dai vigili venditori a domicilio

  • Pubblicato in Cronaca

soldiokE' il primo intervento della polizia municipale dall'entrata in vigore dell'ordinanza che a Porcari vieta la vendita porta a porta di servizi (Leggi). Un atto voluto dal sindaco Alberto Baccini che ha l'obiettivo di regolamentare la materia dal punto di vista amministrativo e giuridico, da un lato, e di prevenire anche le truffe, che spesso vengono messe in atto da impostori che si presentano a casa dei cittadini fingendosi venditori ma che in realtà hanno soltanto brutte intenzioni.

Leggi tutto...

A Porcari dieci dossi artificiali contro l'alta velocità

franco fanucchiÈ iniziata l'installazione di dieci nuovi dissuasori di velocità nei punti nevralgici del paese come illustra l'assessore ai lavori pubblici del comune di Porcari, Franco Fanucchi.
"Siamo determinati – afferma l’assessore - a dichiarare guerra all'alta velocità delle auto e delle moto sulle strade del nostro comune. Lo faremo con ogni mezzo a disposizione possibile, ad iniziare dai dossi artificiali. Lunedì sono state avviate le opere preparatorie di un dissuasore da realizzare in via Fossanuova in prossimità della chiesa, luogo in cui i residenti, a più riprese, hanno segnalato mezzi che sfrecciano ad ogni ora del giorno e della notte. Prima verranno canalizzate le acque della strada in apposite griglie, poi verrà installata la segnaletica composta anche da lampeggianti fotovoltaici, cartellonistica indicante il dosso e il limite di 30 chilometri all'ora. Solo dopo che saranno terminate le opere preparatorie, si procederà alla costruzione del dosso vero e proprio".

Leggi tutto...

Porcari, vandali in azione al Cavanis - Foto

  • Pubblicato in Cronaca

17505881 10212147945563528 572627748 nNon sono bastati i provvedimenti del comune di Porcari, che già da tempo ha deciso di tener chiuso il plesso della fondazione Cavanis nelle ore notturne, a tenere la zona lontana da vandali e da “writers” improvvisati. E oggi, come si può ben vedere dalle foto scattate da alcuni cittadini, quello che dovrebbe essere un luogo di arte e cultura è diventato un luogo di incontro e di sfogo per alcuni abili scavalcatori che, oltre a imbrattare i muri e a danneggiare il plesso, lasciano in terra anche molta sporcizia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter