Menu
RSS

Viareggio, ok dal Consiglio all'osservatorio Rifiuti Zero

INVITO rifiutiZERO paolinaRifiuti Zero nuovo passo in avanti: il consiglio comunale di Viareggio ha approvato oggi il disciplinare di funzionamento dell’osservatorio Rifiuti Zero. Entro il prossimo anno sarà operativo un centro comunale per la riparazione e il riuso e per il 2020 verrà applicata la Tia puntuale, ovvero il sistema tariffario basato sulla quantità di rifiuti prodotti.
Proseguono intanto gli incontri sul territorio: domenica (16 luglio) Paul Connett, professore emerito della Saint Lawrence University (New York), sarà di nuovo a Viareggio a parlare di strategia Zero Waste. L’appuntamento, aperto a tutta la cittadinanza, è per le 21 nel giardino di villa Paolina. Saranno presenti anche il sindaco Giorgio Del Ghingaro, l’amministratore delegato di Sea Sandro Bonaceto e Rossano Ercolini, presidente Zero Waste Europe.

Leggi tutto...

Al Polo Tecnologico il distretto dell'economia circolare

Firma accordoNasce a Capannori la rete per l’economia circolare: ne fanno parte il Comune, Ascit, Centro ricerca rifiuti zero, Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e Lucense. L’accordo firmato oggi, (7 giugno) nella sede comunale di piazza Aldo Moro, è finalizzato alla creazione di una rete chiamata Ecocir. I contenuti dell’intesa sono stati resi noti dal sindaco Luca Menesini, affiancato dall’assessore all’innovazione Lia Micciché, dal presidente di Ascit Maurizio Gatti, il coordinatore del centro ricerca rifiuti zero del Comune di Capannori, Rossano Ercolini, Marco Frey, professore ordinario di economia e gestione delle imprese e direttore dell’istituto di management della scuola Sant’Anna e Giovanni Gambini, presidente di Lucense. La rete per l’economia principale, progetto apripista in Toscana, vuole rappresentare un organismo di concertazione tra soggetti pubblici e privati, avvalendosi di alte professionalità e competenze, con l’obiettivo di generare economia circolare in diversi settori. Un’economia, cioè, in cui il valore dei prodotti e dei rifiuti si mantiene il più a lungo possibile.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter