Menu
RSS

Lo Scompiglio apre le porte per la 'Giornata del Contemporaneo'

3Sabato (14 ottobre) la tenuta dello Scompiglio di Vorno apre le porte al pubblico in occasione della 13esima Giornata Del Contemporaneo, manifestazione annuale realizzata da Amaci e dedicata all’arte contemporanea, con ingressi gratuiti in tutta Italia. Dalle 11 alle 19,30 sarà possibile visitare Camera #4 – Il Naufragio, installazione di Cecilia Bertoni e Claire Guerrier con Carl G. Beukman; le video installazioni round midnight/ritratti, di Cecilia Bertoni e Art for the Environment Residency Programme, di Clara Boulard.

Leggi tutto...

Omaggio a Giorgio Battistelli alla tenuta dello Scompiglio

Giorgio Battistelli foto di Roberto Masotti LRAphrodite – Omaggio a Giorgio Battistelli è il concerto presentato sabato (22 aprile), alle 21, nella Tenuta dello Scompiglio di Vorno. Un viaggio nell’universo musicale del grande compositore laziale, audace sperimentatore e artista “oltre i generi”, con la voce di Laura Catrani, l’arpa di Patrizia Radici, i flauti di Giovanni Trovalusci, le percussioni dei solisti di Ars Ludi Antonio Caggiano, Rodolfo Rossi e Gianluca Ruggeri e la direzione di Erasmo Gaudiomonte. In programma, in prima esecuzione assoluta, Marx Lenin Mao Tse-Tung, brano per tre percussionisti scritto per il centenario della Rivoluzione d’ottobre russa e dedicato allo storico ensemble Ars Ludi, di cui si celebra il trentennale della fondazione e Aphrodite - Monodramma di costumi antichi, opera per voce di donna e strumenti ispirata alla tragica storia d’amore al centro dell’omonimo romanzo di Pierre Louÿs.

Leggi tutto...

Arte e riflessioni sulla sessualità allo Scompiglio

naufragioSabato (28 gennaio) e domenica (29 gennaio) l’associazione culturale Dello Scompiglio propone appuntamenti artistici e culturali dedicati alla "in-definizione del genere" nella omonima tenuta di Vorno. Sabato alle 10,30 si terrà l'inaugurazione di Camera #4 – Il naufragio, installazione (visitabile fino al 25 giugno) di Cecilia Bertoni e Claire Guerrier con Carl G. Beukman, ispirata ai temi della solitudine e dell’imposizione del genere attraverso l’educazione; dalla stessa ora il gruppo Dynamis terrà una performance intitolata iD sui meccanismi della definizione dell’identità individuale (con replica la domenica). Alle 21, Princesa e Caffariello, concerto dell’associazione Nuovo coro lirico sinfonico romano, in cui Antonio Faieta e Raffaele Schiavo danno voce rispettivamente a una transgender dei giorni nostri e un sopranista castrato del XVIII secolo, ai loro tradimenti e le loro rivelazioni. Una ballata per voce pop, contraltista, ottetto vocale, fisarmonica ed ensemble strumentale. Musica e direzione di Stefano Cucci. 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter