Menu
RSS

Porcari, Comune cerca stagista per gli affari generali

villa stringari comune di porcariIl Comune di Porcari ha indetto una procedura di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l’attivazione di un tirocinio formativo e di orientamento al servizio affari generali, finalizzato ad agevolare le scelte professionali e a favorire l’acquisizione di competenze con la conoscenza diretta del mondo del lavoro. Il tirocinio rappresenta un’opportunità di crescita professionale e personale per migliorare e valorizzare il curriculum di studi e lavorativo.

Leggi tutto...

Servizio civile, al via gli incontri informativi

serviziocivileInizieranno mercoledì (11 ottobre) gli incontri informativi organizzati dal Centro nazionale per il volontariato (Cnv) per condividere coi giovani dai 18 ai 29 anni tutte le informazioni sul bando di servizio civile regionale in scadenza il 27 ottobre. I progetti promossi dal Cnv vedono l’adesione e la collaborazione di 18 organismi (6 pubblici e 12 privati), con la disponibilità totale di 57 posti. 

Leggi tutto...

Altopascio, riapre il centro per l'impiego

centriAltopascio riavrà il suo centro per l'impiego, attivo da venerdì (12 maggio), e sarà l'unico comune della Piana, insieme con Lucca, a tenere ancora attivo lo sportello, così come avveniva in passato. È una grande conquista quella ottenuta dalla giunta D'Ambrosio, utile non solo per i cittadini di Altopascio, ma anche per tutti gli altri, residenti nei territori limitrofi, che avranno così la possibilità di usufruire del servizio con più facilità, sia per quanto riguarda gli spostamenti sia per un auspicato alleggerimento delle pratiche, che in questo modo non dovranno concentrarsi tutte in un unico ufficio.
"Essere riusciti a mantenere ad Altopascio un presidio così importante come il centro per l'impiego - spiega l'assessore al sociale, Ilaria Sorini - è un risultato che premia una nostra specifica iniziativa politica e che si pone al servizio di tutta la comunità della Piana su un problema, quello dell'occupazione, che riguarda in pratica tutte le famiglie del territorio. Altopascio dà quindi il suo contributo per imprimere una svolta decisiva per un'inversione di tendenza rispetto al formarsi di nuove povertà. E con questo segna una linea di demarcazione netta con il vecchio modo paternalistico di cui ancora si sentono gli strascichi. Cavalcare, come stanno facendo in questi giorni alcuni soggetti, il dolore di persone in difficoltà solo per fini politici è un metodo superato e perdente, che non risolve niente ed è di fatto una triste strumentalizzazione".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter