Menu
RSS

Donne straniere a lezione di italiano grazie ai corsi promossi dal Comune di Capannori

francesco cecchettiL'apprendimento della lingua del paese dove si va a vivere è sicuramente uno strumento fondamentale di integrazione. Ecco che per favorire l'inclusione dei cittadini stranieri e in particolare delle donne provenienti da altre culture il Comune di Capannori in collaborazione con il centro provinciale per l'istruzione di Lucca e il comitato Ilio Micheloni promuove corsi di italiano gratuiti per donne straniere che vivono sul proprio territorio. Il corso è suddiviso in gruppi diversificati a seconda del livello di conoscenza della lingua da parte delle allieve.

Leggi tutto...

Ultimi giorni per iscriversi al corso di lingua e cultura giapponese di Campus

-Scuola Lingue Campus - Workshop vestizione kimono 11 apr 15 - Irene BonuccelliIdeogrammi, manga, kimono, haori e yukata. Scadono giovedì (30 aprile) le iscrizioni alla seconda edizione del corso di base di lingua e cultura giapponese della Scuola di lingue Fondazione Campus, dopo che il mercoledì 22 è partito il corso di secondo livello con molti degli studenti della prima edizione del corso introduttivo. Rivolto ai neofiti, giovani e adulti, il corso si svolge nel pomeriggio e in orario serale; le lezioni sono tenute da Irene Bonuccelli, traduttrice e interprete, laureata con lode in lingue e letterature straniere all'Università di Firenze nel 2005, specializzata in lingua e letteratura giapponese.

Leggi tutto...

Sbarca a Lucca la scuola per minori non accompagnati

Affinatipenny1

 

La scuola Penny Wirton approda anche a Lucca: la Fondazione Mario Tobino ha, infatti, deciso di importare in città il modello educativo ideato da Eraldo Affinati, dando vita ad un percorso di apprendimento della lingua italiana per minori stranieri, volto a facilitarne l'integrazione in società. Destinatari del progetto, che partirà a fine marzo, sono alcuni dei ragazzi orfani o non accompagnati, ospiti della comunità Carlo Del Prete.
A presentare l'iniziativa, questa mattina (28 febbraio) a Palazzo Ducale, sono stati Stefano Baccelli, nella doppia veste di Presidente della Provincia di Lucca e della Fondazione Mario Tobino, il sindaco Alessandro Tambellini, il vicesindaco e assessore alle politiche sociali, Ilaria Vietina, il direttore della Fondazione Tobino, Marco Natalizi e i promotori della scuola, Eraldo Affinati e sua moglie Anna Luce Lenzi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter