Menu
RSS

Altopascio, la neo assessora Cagliari: “Subito a lavoro”

IMG 6216Martina Cagliari, nuovo assessore del Comune di Altopascio, con deleghe a cultura, turismo, commercio e progettazione europea, vuole mettersi subito al lavoro. Entra in giunta al posto di Marzia Riccomi, che una settimana fa ha presentato le dimissioni esclusivamente per motivi personali, che le impediscono di continuare a svolgere con il tempo, la dedizione e la presenza necessari il ruolo che le era stato assegnato dal sindaco, Sara D'Ambrosio. Un nome, quello di Cagliari, che era già circolato nei giorni scorsi e che ha trovato piena ufficialità questa mattina durante la presentazione, alla quale hanno partecipato, oltre al Sindaco D'Ambrosio, all'ex assessore Riccomi e al neo-assessore Cagliari, anche i rappresentanti dei due gruppi di maggioranza, il capogruppo della lista civica ViviAmo Altopascio, Marco Ghimenti e il vice-capogruppo del Partito Democratico, Giovanni Pippi.

Leggi tutto...

Altopascio, sosta gratis per la prima mezz'ora

IMG 6160Installati i nuovi parcometri nel centro di Altopascio, nella piazze e in via Cavour, grazie ai quali sarà possibile pagare anche attraverso bancomat. L'acquisto si inserisce nella più ampia politica della sosta promossa dall'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Sara D'Ambrosio, che prevede, innanzitutto, il mantenimento della tariffa oraria attuale (30 o 50 centesimi in base alle zone). Con quella cifra, oggi, viene coperta 1 ora e 30 minuti di permanenza, con la prima mezz'ora gratuita, a differenza di quanto avveniva in precedenza. Parcheggio gratis, inoltre, tutti i giorni dalle 13 alle 15 e il sabato pomeriggio dalle 13 alle 20, come incentivo e agevolazione per attrarre sempre più persone nel paese.

Leggi tutto...

Altopascio, maxi investimento per l'illuminazione pubblica

sara dambrosioSostituzione di 1.724 corpi illuminanti su poco più 2mila totali, sostituzione di 2400 metri di linee elettriche, sostituzione di 272 sostegni e introduzione dell'illuminazione a led di ultima generazione. E ancora: fornitura di 5 telecontrollo da quadro, sostituzione e adeguamento di 31 quadri elettrici, realizzazione di 66 pozzetti comprese opere civili, garanzia di pronto intervento 24 ore su 24, manutenzione ordinaria e un risparmio energetico stimato nel lungo periodo del 57,7%. Numeri da capogiro quelli che la giunta D'Ambrosio ha varato con la delibera di pochi giorni fa, con la quale Altopascio aderisce alla convenzione stipulata da Consip Spa con Rti Citelum Sa, per una completa riqualificazione della pubblica illuminazione su tutto il territorio comunale.
La convenzione comprende anche gli obblighi di manutenzione della rete, la gestione degli interventi programmati, la fornitura elettrica e il pagamento diretto della bolletta. L'avvio della gestione e la presa in consegna degli impianti da parte di Citelum è previsto per il 1 settembre prossimo e proseguirà per 9 anni fino al 31 agosto 2026, per un investimento complessivo, da parte dell'azienda di quasi 3 milioni di euro. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter