Menu
RSS

Costi della politica, Insieme per Altopascio: "Comune retto da dilettanti teleguidati"

opposizioneInsieme per Altopascio, prosegue la polemica. E fioccano le accuse nei confronto delle assessore Cagliari e Sorini sui costi della politica. "E’ vero - dice il gruppo di opposizione - non ci rassegniamo, come dicono le due illuminate assessore Cagliari e Sorini, che in un patetico tentativo di risposta alle nostre circostanziate richieste farfugliano un comunicato copia e incolla che non risponde a nessuna delle problematiche che abbiamo evidenziato". "Non ci rassegniamo - prosegue la nota  - a vedere il paese amministrato da dilettanti teleguidati da Firenze, tutti senza alcuna esperienza professionale in nessun campo lavorativo, che percepiscono in questo modo i primi stipendi, ma che quindi devono rigare diritti. Cagliari e Sorini (ma la carta di Pisa?) non rispondono al taglio delle spese per il sociale (ben 250mila euro, meno male che sono di sinistra), mescolando in modo deprimente per qualunque mente normale le spese per la festa del pane, che non abbiamo certo messo in relazione con nulla, con gli altri rilievi che abbiamo mosso".

Leggi tutto...

Altopascio, opposizione: Su sicurezza solo chiacchiere

opposizione“Un anno di amministrazione D'Ambrosio, un anno di menzogne e di annunci. Sono stati sistemati soltanto tesserati e parenti, cosa mai vista prima. Sulla sicurezza solo chiacchiere”.
E' diretto l'attacco che stamani (6 settembre) in Sala Granai il capogruppo di Insieme per Altopascio Francesco Fagni, insieme ai consiglieri Maurizio Marchetti, Fabio Orlandi e Simone Marconi (Lega Nord) dirige alla maggioranza che governa il Comune.
A tenere banco è stata la questione della sicurezza e delle telecamere installate in città. Si torna inoltre nuovamente a discutere della casa sequestrata a Spianate e del codice etico. “Non è stato fatto niente sulla sicurezza – ha attaccato l'ex sindaco Marchetti - Solo promesse, intanto i furti continuano ad esserci. Questi amministratori non riescono nemmeno a tenere accese le telecamere in loro dotazione. Prima di dare lezioni di telecamere, che le accendano. L'amministrazione ha dichiarato che la cinquantina di telecamere che avevamo installato noi sono troppe: vorrei dire che quelle telecamere sono state finanziate interamente attraverso un bando, al Comune non sono costate niente. È stato detto che le telecamere che ci sono ora sono vecchie e mal funzionanti: certamente, sono state messe nel 2009 e ci saranno sicuramente sistemi più nuovi, ma vorrei soltanto ricordare che al di là di tanti discorsi, quelle telecamere individuarono in passato i responsabili di un grave fatto di cronaca in piazza Tripoli e dunque sono assolutamente servite. La loro utilità è stata evidente, sotto gli occhi di tutti”.

Leggi tutto...

Fagni attacca: "Altopascio, il Pd ha portato una parentopoli in Comune"

francescofagni"Fa tenerezza il tentativo di replica del Pd altopascese. Indicano 5 realizzazioni, ma nascondono il vero risultato ottenuto : trovare lavoro e incarichi per gli aderenti e gli amici del partito democratico, con una brillante edizione di una vera e propria partitopoli e parentopoli". Prosegue nelle parole di Francesco Fagni, consigliere comunale di Insieme per Altopascio lo scontro aperto da giorni nella cittadina del Tau fra maggioranza e opposizione con al centro la questione sicurezza e le telecamere di videosorveglianza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter