Menu
RSS

Annullate le condanne per Palmeri e i Bulldog

  • Pubblicato in Cronaca

bulldog2Processo Bulldog, in Cassazione scatta la prescrizione per tutti gli imputati. La corte di ultima istanza ha accolto la richiesta degli avvocati difensori dei 14 componenti del gruppo ultras di estrema destra, condannati in primo grado nel 2011 e in appello nel 2014 per associazione a delinquere. Secondo l’impianto accusatorio, infatti, a suo tempo portato avanti dal pubblico ministero Fabio Origlio, i componenti del gruppo si sarebbero resi protagonisti di azioni violente e di raid fuori dello stadio Porta Elisa, con una struttura verticistica e paramilitare agli ordini del “Generalissimo” Andrea Palmeri. E il gruppo di associati sarebbe stato impegnato, sempre secondo l'accusa, anche in azioni di minacce, percosse, lesioni e danneggiamenti.

Leggi tutto...

Generazione Lucca: "I giovani vogliono essere protagonisti"

Generazione Lucca rid"Generazione Lucca, l'unica lista tutta under 30 che sostiene la riconferma di Alessandro Tambellini a sindaco della città, nasce con una grande ambizione: integrare i giovani lucchesi nei processi decisionali che investono l’intera comunità, facendoli diventare realmente protagonisti delle scelte e delle proposte che incidono sul loro presente e, di conseguenza, sul loro futuro". Così si presenta la lista dei giovanissimi in sostegno ad Alessandro Tambellini: "Generazione Lucca, infatti - si legge nella nota - prima ancora di essere una lista, è un progetto, un'ambizione e, di fatto, un sogno che prova a realizzarsi. L’obiettivo è puntare a una crescita individuale e collettiva in modo che i giovani possano finalmente entrare nel merito delle questioni e fare parte, in modo attivo, dei processi decisionali che riguardano, per esempio, le tematiche del lavoro, della formazione, della vivibilità della città, ma anche e soprattutto per creare partecipazione e sensibilizzazione attraverso iniziative specifiche e spazi di aggregazione, da riqualificare e rigenerare. Generazione Lucca, quindi, è un laboratorio d'idee e di progetti, un luogo reale nel quale i giovani possano identificarsi, sentendosene appartenenti".

Leggi tutto...

Dimissioni Riccomi, Marchetti (FI): "Lasci anche il sindaco"

marchetti1Dimissioni dell'assessore Riccomi ad Altopascio, l'opposizione insorge. A spiegare i presunti retroscena è Maurizio Marchetti, ex sindaco e consigliere di Insieme per Altopascio: "Le dimissioni di Marzia Riccomi - dice - vanno certamente oltre le motivazioni ufficiali contenute nel laconico comunicato stampa diffuso in queste ore. Che l'assessora non fosse troppo soddisfatta di come andassero le cose in comune a Altopascio era noto da tempo; poco male perché a dire la verità nemmeno i commercianti altopascesi potevano essere soddisfatti del non-lavoro svolto dalla Riccomi. E tra l’altro niente di diverso potrebbe essere detto per quanto riguarda la sua delega alla cultura. Sicuramente uno dei peggiori assessori della storia del nostro Comune quindi, ma la cosa peggiore è che ne rimangono tanti in lizza per provare a scalare questa non edificante classifica. Certamente un assessore che lascia dopo appena nove mesi di lavoro è anche la testimonianza di un grave malessere in seno alla giunta D'Ambrosio e non potrebbe essere altrimenti visti i risultati veramente deprimenti di un’amministrazione che vive di rendita, sulle opere e gli interventi già messi in cantiere dalla giunta precedente".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter