Menu
RSS

Un big di Sanremo al Primo Maggio a Capannori

giunta menesini primo maggioL’amministrazione Menesini detta la linea su come dovrà essere il concertone del primo maggio a Capannori, che quest’anno - come anticipato da Lucca in Diretta - inizierà nel primo pomeriggio e durerà fino a sera, coinvolgendo più artisti di fama nazionale. Con apposita delibera, quindi, la giunta del sindaco Luca Menesini ha delineato il tipo di show che andrà in scena in piazza Aldo Moro per la Festa dei lavoratori. Ecco i punti chiave: almeno un cantante che abbia partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo e più artisti inseriti nello star-system nazionale in sintonia con la tematica del primo maggio, ovvero il lavoro. Fra questi ci dovranno essere cantanti per le generazioni più adulte, ma anche big noti ai giovani. Infine, il 30 aprile dovrà essere organizzata una giornata all’insegna dei giovani con Youtubers, musica live e costuming.
Per selezionare la migliore offerta partirà nei prossimi giorni un invito ad alcuni soggetti organizzatori per valutare poi la migliore offerta in termini qualitativi e di costo dell'evento. Tutto, comunque, per poi organizzare al meglio il concertone del Primo Maggio, dovrebbe essere stabilito entro il prossimo 1 aprile.

Leggi tutto...

Il Primo Maggio a Capannori diventa "concertone"

primomaggiocapannoriNon sarà Roma, neanche Taranto. Ma un concertone per il Primo Maggio si farà anche a Capannori. E’ questa l’idea per l’edizione 2017 dell’amministrazione comunale guidata da Luca Menesini, che sta studiando per quest’anno una nuova formula di uno degli appuntamenti più attesi dell’intera provincia. Non, dunque, il classico concerto pomeridiano nel giorno della festa dei lavoratori, con un nome di grido ad attirare il grande pubblico in piazzale Aldo Moro, ma un’intera giornata di eventi, che vedrà ruotare sul palco band giovanili e cantanti affermati, gruppi giovani e meno giovani e comunque in grado di attirare il gradimento di tutto il pubblico.

Leggi tutto...

Carnevale Pietrasantino verso il record, domenica il corso di chiusura

Foto Carnevale 3Carri e mascherate d’incredibile impatto, un migliaio di figuranti pronti a scendere in piazza per la terza e ultima volta, previsioni meteo favorevoli. Gli ingredienti ci sono tutti per un Carnevale Pietrasantino destinato a passare alla storia, che vola dritto verso il record di biglietti venduti. Ne mancano 2400 per battere il primato dell’edizione 2008 e solo la scorsa settimana, durante il secondo corso, ne sono stati staccati 3469. Tutto promette per una chiusura con i fiocchi. L’appuntamento è per domenica (26 febbraio), a partire dalle 15, con la sfilata coloratissima che si snoderà lungo il tradizionale circuito, con fulcro in piazza Matteotti. Alle 17,30 è prevista l’apertura delle buste con le votazioni delle giurie e per le 18 è atteso il verdetto finale, che decreterà i vincitori di questa scoppiettante edizione 2017. Ci sarà anche un premio speciale per carri allegorici e mascherate, assegnato dalla delegazione francese di Villeparisis, arrivata in città per festeggiare i quarant’anni di gemellaggio con la Piccola Atene.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter