Menu
RSS

Qualche consiglio per risparmiare e guadagnare da allevamenti e coltivazioni

antoninidueaNelle zone della provincia di Lucca, l'agricoltura e l'allevamento hanno sempre avuto un peso importante per l'economia locale, in particolare la produzione zootecnica incide per circa il 20 per cento rispetto a quella che è l'agricoltura nel suo totale. A fronte della diversità territoriale si possono ritrovare diversi tipi di allevamento e di produzione agraria, ed è importante per chiunque voglia avviare una attività simile saper riconoscere le peculiarità di ogni area che si trova davanti così da poter sfruttare al meglio ciò che l'ambiente offre, coltivando e allevando con risultati di qualità.

Leggi tutto...

Escursioni per ragazzi nei boschi di Vorno e Coselli

Naturalmente avventuraDomenica prossima (30 aprile) terzo incontro del progetto Naturalmente Avventura! dedicato ai bambini dagli 8 ai 12 anni, ideato da Officina Natura. La giornata si svolgerà nei boschi tra Vorno e Coselli e avrà come tema la costruzione di un riparo di fortuna con i mezzi forniti dalla natura.

Leggi tutto...

Piscine pubbliche, le norme e gli obblighi per la gestione

piscinaGestite una piscina pubblica o a uso pubblico? Questo articolo fa per voi.
Come certamente già noto dall'1 gennaio 2017 è entrata in vigore anche in Toscana la legge che recepisce le direttive dell’accordo Stato-Regione del 16 gennaio 2003. Ne parliamo con gli esperti di Ast Toscana.

Leggi tutto...

Incentivi 2.0 per edifici sempre più green

contotermico2Il conto termico si aggiorna e diventa 2.0, facendo fare un passo in avanti all’efficienza energetica negli edifici. Queste le prime novità: il nuovo conto termico 2.0, entrato in vigore il 31 maggio scorso, rafforza e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto dal decreto del 28 dicembre 2012 per l'incentivazione degli interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e l’impiego di fonti energetiche rinnovabili. Il gestore dei servizi energetici ha messo a disposizione 900 milioni di euro annui: 700 per privati cittadini e imprese e 200 per le amministrazioni pubbliche, le cooperative di abitanti o sociali e le società di patrimonio pubblico. 

Leggi tutto...

Riscaldamento ecologico, tutti gli incentivi

Conto termicoCon la pubblicazione del decreto ministeriale del 28 dicembre 2012, detto 'conto termico', è stato introdotto il regime di sostegno per l’incentivazione di interventi per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili, in attuazione dell’articolo 28 del decreto legislativo 28/2011. A differenza del bonus del 65 per cento, il conto termico non offre una detrazione fiscale ma, tramite il gestore dei servizi energetici (Gse), elargisce direttamente sul conto corrente un contributo in rate annuali uguali per 2 o 5 anni, a seconda del tipo di intervento.

Leggi tutto...

Pompe di calore aria-acqua, l'energia dell'ambiente

pompa di caloreLe pompe di calore aria-acqua utilizzano l’energia dell'ambiente circostante per produrre calore utile al riscaldamento e alla preparazione di acqua calda sanitaria. Lo fanno in modo estremamente efficiente, utilizzando l'elettricità come energia motrice e offrendo un eccellente rapporto tra il prezzo e la qualità delle prestazioni. La tecnologia delle pompe di calore permette, con un kilowatt di energia elettrica, di produrre fino a 5 kilowatt di energia termica. Abbinare le pompe di calore a un impianto solare fotovoltaico, inoltre, permette di sfruttare al meglio le potenzialità produttive dell’impianto, ottenendo quindi un sistema efficiente basato totalmente sulle energie rinnovabili. Le pompe di calore aria/acqua possono essere utilizzate anche in estate per il raffrescamento attivo, attraverso un’inversione del ciclo di funzionamento del compressore. 

Leggi tutto...

Con il pellet riscaldamenti ecologici ed economici

2Inauguriamo oggi (30 gennaio) una rubrica dedicata allo sviluppo sostenibile e alle soluzioni ecocompatibili per rendere le prestazioni delle nostre abitazioni più efficienti. Dedichiamo il primo approfondimento, realizzato con la collaborazione e l'esperienza dell'azienda lucchese Klimabita (www.klimabita.com) al riscaldamento economico ed ecologico rappresentato dagli impianti alimentati a pellet.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter