Menu
RSS

Dal Cipe ok ai voucher per la digitalizzazione

banda larga 4664E' stata finalmente resa nota la delibera del Cipe che assegna all’intervento, il cui fine è digitalizzare le Pmi italiane, 67,46 milioni di euro a valere sulle risorse del fondo per lo sviluppo e la coesione (Fsc) 2014-2020, come integrate dalla legge di bilancio 2017. Immediatamente dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della delibera Cipe, l'amministrazione potrà procedere all’apertura dei termini per la presentazione delle domande di accesso all’agevolazione, che prevede l’assegnazione alle micro, piccole e medie imprese di un voucher, di valore non superiore a 10mila euro, per l’acquisto di hardware, software e servizi finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico. Con congruo anticipo saranno rese note le modalità di presentazione e forniti i moduli da utilizzare.

Leggi tutto...

Antognoli e Giusti (Concredito): "Mps, ecco perché il nuovo piano industriale è una buona notizia"

antognoli"Il via libera della Commissione Europea al piano industriale 2017-2021, nel contesto del processo di ricapitalizzazione precauzionale della banca, rappresenta un’ottima notizia per il Monte dei Paschi di Siena". A dirlo sono Matteo Giusti e Gianfranco Antognoli di Concredito, azienda di Viareggio che si occupa di finanza e credito per le imprese.

Leggi tutto...

Finanza agevolata, convegno con Ideaservice in Conflavoro

locandinaconvegnoImportante appuntamento con Conflavoro Pmi per giovedì 13 luglio. Nella sede dell’associazione di categoria in via del Brennero 1040/BH a Lucca si terrà dalle 18, infatti, il convegno informativo Finanza agevolata e contributi a fondo perduto – Nuove opportunità per le imprese della Regione Toscana. Per l’occasione si parlerà delle opportunità per le aziende in tema di efficientamento energetico, internazionalizzazione, ricerca e sviluppo, fondo rotativo per l’acquisto di attrezzature e servizi qualificati.

Leggi tutto...

Efficientamento energetico, fondi regionali: con Idea Service è più facile

industria operaiLa Regione Toscana ha messo a disposizione delle aziende del territorio 17.000.000,00 di euro attuando due linee di intervento per concedere contributi agevolativi finalizzati all’efficientamento energetico degli immobili e agli investimenti in attrezzature materiali e immateriali. I beneficiari degli incentivi sono micro e piccole e medie imprese, liberi professionisti e tutti coloro che sono rimasti esclusi dal click day del bando Inail Isi 2016.
Chi interessato ad avere maggiori informazioni può Idea Service al 0583 / 957263 o via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

Ricerca e sviluppo, bandi a fondo perduto dalla Regione

eurosCome già anticipato da Idea Service nelle settimane scorse, la Regione Toscana il 5 luglio aprirà lo sportello per la presentazione delle domande su cinque nuovi bandi destinati alle micro, piccole e medie imprese toscane (compresi i liberi professionisti) con una dotazione complessiva di 51 milioni di euro. Obiettivo: spingere il sistema produttivo regionale ad innovare e a modernizzarsi per continuare ad essere competitivo e indirizzarsi verso la strategia nazionale e regionale di Industria 4.0, prevedendo a tale scopo criteri di premialità e priorità.

Leggi tutto...

Fondi per internazionalizzazione, Idea Service aiuta la imprese

lidoceiContributo alle imprese per l'internazionalizzazione, con Idea Service le opportunità concesse dalla Regione Toscana sono a portata di mano delle aziende. La società lucchese, infatti, è a disposizione per chi desidera saperne di più e accedere al canale di finanziamento. 

Leggi tutto...

Efficientamento energetico, contributo regionale anche ai liberi professionisti

eurosLa Regione Toscana per l’efficientamento energetico degli immobili. Questo il contributo destinato alle aziende presentato questa settimana da Idea Service, l'azienda della Santissima Annunziata che si occupa del sostegno alle piccole e medie imprese.
La finalità del contributo concesso è agevolare progetti di investimento per l’efficientamento energetico degli immobili. I beneficiari sono micro, piccole e medie imprese (Mpmi), grandi imprese e per la prima volta i liberi professionisti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter