Menu
RSS

Felicino è sbarcato a Lucca, presto il romanzo-bis

FullSizeRenderSala piena e attenzione alta per tutta la durata della presentazione. E' stato un successo la presentazione all'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca del primo romanzo di Pasquale Sgrò, Corpo morto a paratìa. Un giallo, con tutti i crismi del genere, che ha per protagonista l'ispettore Carlo Felicino, un ispettore del lavoro che fa parte di una squadra investigativa della procura che si occupa di morti bianche.

Leggi tutto...

'Corpo morto a paratia', parla l'autore Pasquale Sgrò

  • Pubblicato in Libri

sgropasqualeApproda a Lucca, nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca il romanzo opera prima di Pasquale Sgrò Corpo morto a paratia - Omicidio sulla Costa Concordia. Alle 17 di sabato (7 ottobre) parleranno del volume l'autore, il vicepresidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Andrea Palestini, il vicesindaco Giovanni Lemucchi e il professor Luciano Luciani. Modera il direttore di Lucca in Diretta, Enrico Pace, letture a cura di Elisa Tambellini.

Leggi tutto...

A Villa Paolina 'Corpo morto a paratìa', l'ultimo romanzo di Pasquale Sgrò

  • Pubblicato in Libri

sgroAppuntamento a Villa Paolina domani (22 luglio) per la presentazione del nuovo lubro di Pasquale Sgrò, Corpo morto a paratia per i tipi della Mauro Pagliai editore. L’autore, che da oltre trent’anni si occupa di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e con Ispettore Felicino (Pacini Editore, 2015) ha dato vita alla figura dell’ispettore del lavoro burbero e solitario protagonista anche del nuovo thriller, dialogherà con la senatrice Manuela Granaiola, con il sindaco Giorgio Del Ghingaro, con l’assessore alla cultura Sandra Mei e con l’avvocato Riccardo Carloni.
La trama. Nel relitto della nave da crociera Concordia, adagiata nel porto di Genova in attesa del sui smantellamento, spunta un misterioso cadavere: il corpo di un maschio nordafricano è stato letteralmente murato dentro le paratie dell’imbarcazione. Toccherà all’ispettore Felicino, investigatore brillante e sempre schierato dalla parte dei più deboli, fare chiarezza sull’accaduto, affrontando una pericolosa indagine che lo porterà a contatto con il mondo del crimine organizzato e della prostituzione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter