Menu
RSS

Ilaria, la pietra e la carta

IlariaSembra addormentata in un riposo sereno Ilaria Del Carretto, moglie del signore di Lucca, Paolo Guinigi, morta il 12 dicembre del 1402, e impietrata nel marmo bianco da Jacopo della Quercia, il più famoso scultore del suo tempo: le mani conserte sul petto e ai piedi un cagnolino, che, fedele custode da più di seicento anni, sembra impegnato a proteggere il sonno della sua padroncina. Nei dolci lineamenti del viso, nelle morbide pieghe della veste quattrocentesca che coprono un corpo rilassato e composto, Jacopo senese, artista inquieto e insofferente in fama di terribilità presso i contemporanei, ha voluto esprimere in maniera pacata e sommessa tutto il suo dissenso contro l’assurdità della morte, soprattutto quando colpisce giovinezza e bellezza. 

Leggi tutto...

Al Giglio c'è 'Porcile" di Pier Paolo Pasolini

Porcile Elisa Langone Francesco Borchi Alvia Reale Foto Luca Del PiaPorcile di Pier Paolo Pasolini, in cartellone per la stagione di prosa che il Giglio realizza in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, va in scena sul palcoscenico lucchese venerdì (24 febbraio) e sabato alle 21, domenica alle 16. Lo spettacolo, prodotto dal teatro Metastasio Stabile di Prato e dal teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, con la collaborazione di Spoleto58 Festival dei 2Mondi, che al suo debutto al Festival di Spoleto e nella prima stagione di tournée ha avuto un riscontro di critica e di pubblico ottimo, vanta un cast d’eccezione: Valentina Banci, Francesco Borchi, Fulvio Cauteruccio, Pietro d’Elia, Elisa Cecilia Langone, Mauro Malinverno, Fabio Mascagni, Franco Ravera. Valerio Binasco, che firma la regia, con Porcile porta in scena un dramma scomodo e tagliente, ambientato da Pier Paolo Pasolini nella Germania post nazista, per raccontare l’impossibilità per l’individuo di vivere senza essere vittima della violenza di un mondo cannibale, ormai ridotto a porcile.

Leggi tutto...

Cinema, "Nebbia in agosto" e "Porcile" con Ezechiele

astraMartedì (21 febbraio) alle 21,30 al cinema Astra di piazza del Giglio il cineforum Ezechiele proporrà il film tedesco del 2016 Nebbia in agosto, di Kai Wessel. Il giorno seguente, mercoledì (22 febbraio), per la rassegna Il teatro al cinema verrà proiettato Porcile (1969) di Pier Paolo Pasolini nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca alle 21,30. Un evento, quest'ultimo, che vede anche la collaborazione del teatro del Giglio. L'ingresso è riservato ai soci.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter