Menu
RSS

Affollamento pronto soccorso, la Regione detta le linee guida alla Asl

prontosoccorsoLa Regione dà alle Asl indicazioni per affrontare le eventuali emergenze dovute a periodi di maggiore afflusso al pronto soccorso, come ad esempio durante il picco influenzale che si verifica in inverno. Lo fa con una delibera, presentata dall'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso della seduta dello scorso mercoledì. Tutte le aziende - queste le indicazioni - dovranno predisporre un piano dettagliato con azioni specifiche "pronte all'uso" per ciascun ospedale, che potranno essere messe in atto temnpestivamente nel momento in cui si verificasse un incremento straordinario di accessi. Ogni azienda dovrà trasmettere il proprio piano alla Regione entro il 31 ottobre, e in seguito aggiornarlo ogni anno.

Leggi tutto...

Lavoro sicuro anche nei porti, al via la campagna regionale

PortoLivornoMediceo 1nhp2Porto di Livorno, operazioni in banchina e sul piazzale. Le immagini degli operai che lavorano intorno alla nave si alternano a quelle del direttore e dei musicisti di un'orchestra. Accompagnata dalla musica, la voce fuori campo dice: "Lavorare intorno a una nave vuol dire organizzazione, coordinamento, rigore. Ognuno ha un incarico preciso, ognuno è attento agli altri. Come in un'orchestra, in una perfetta sincronia di impegno e concentrazione". Il video si chiude con l'immagine di tutti gli operai schierati insieme in banchina, e la voce fuori campo che ricorda: "Rispettare le regole e lavorare in sicurezza vuol dire condividere, agire responsabilmente insieme". E' il video della campagna per la sicurezza del lavoro nei porti varata dalla Regione Toscana, che prenderà il via lunedì (18 settembre) nelle città della costa sedi di porti. Si tratta del quarto intervento di comunicazione nell'ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro, dopo la campagna generale, L'unione fa la sicurezza, e quelle dedicate ai lavoratori delle imprese cinesi e alla sicurezza nelle cave. Nel 2018 partiranno quelle nei settori dell'agricoltura e dell'edilizia.

Leggi tutto...

Saccardi: "Una cabina di regia per favorire l'inclusione sociale"

maxresdefault 1Come rispondere alla povertà e favorire l’inclusione sociale? Riunificando gli interventi attivati sul territorio, vista la necessità di uno stretto coordinamento fra tutti i settori regionali coinvolti nell’obiettivo di realizzare le politiche sociali. Questo il filo rosso che ha caratterizzato la comunicazione – collegata ad una delibera di giunta - dell’assessore al diritto alla salute e welfare Stefania Saccardi, che in aula ha descritto misure e impegni prioritari della Toscana, interconnesse con le funzioni e le iniziative di competenza statale, nel rispetto degli impegni a livello comunitario. "La povertà e l’esclusione sociale si combattono coordinando in modo organico tutti i progetti regionali - ha affermato l'assessore - Nelle intenzioni della giunta toscana la cabina di regia deve anche e soprattutto svolgere il ruolo di lente di ingrandimento per meglio comprendere le problematiche al fine di concertare le politiche e gli interventi tesi alla riduzione della povertà e dell’esclusione sociale. Nel mettere in fila e implementare i provvedimenti adottati la Regione non vuole misure assistenzialiste, ma intende sostenere l’inclusione, combattere quindi la povertà accompagnando chi è in situazione di bisogno".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter