Menu
RSS

Ordina un catalogo ma le arriva un contratto d'acquisto

  • Pubblicato in Cronaca

truffacasaVendita a domicilio di prodotti per la casa, un'altra vittoria per la Federconsumatori. A raccontare il caso è la stessa associazione di categoria. "Una signora di Pescaglia si è rivolta alla nostra associazione - spiegano - segnalando di aver ricevuto una visita a domicilio - da parte degli incaricati di una società con sede in provincia di Venezia - per la consegna di un catalogo relativo ad articoli per la casa. Secondo quanto riferito, al momento della visita, gli incaricati avrebbero chiesto al consumatore di firmare un modulo, solo per dimostrare l’avvenuta consegna del catalogo e senza nessun obbligo di acquisto. Dopo alcuni giorni è stata effettuata una seconda visita a domicilio, dove gli incaricati della società hanno precisato che, con la firma del modulo, la signora si era obbligata all'acquisto di articoli per la casa per il valore minimo di 3500 euro. Inoltre, stando a quanto riferito alla nostra associazione, risulterebbe che - nella seconda visita - gli incaricati della società avrebbero esercitato pressioni psicologiche, prospettando azioni giudiziarie e spese legali ingenti, in caso di contestazione del contratto e di mancato acquisto".

Leggi tutto...

Il Comune di Forte dei Marmi aderisce alla Giornata mondiale della prematurità

ospedaleversiliaIl Comune di Forte dei Marmi ha aderito alla Giornata mondiale della prematurità, che sarà celebrata venerdì (17 novembre) alle 12,30 all’auditorium dell’ospedale Versilia alle 12,30, con la presentazione del nuovo progetto dell’associazione Piccole Stelle Benvenuta mamma, l’allattamento al seno diffuso su un territorio a misura di bambino e del servizio Musica in culla volto a favorire l’apprendimento musicale per mamma e bambino, dalla gestazione fino a dopo la nascita.

Leggi tutto...

Uno spazio all'associazione 'Mi curo di me' alle farmacie comunali di Massarosa

farmaci11 1Le farmacie comunali di Massarosa sposano il progetto della Onlus Mi curo di me affidando per due giorni a settimana uno spazio all'associazione per lo svolgimento della sua attività di sostegno ai pazienti oncologici. Una collaborazione che permetterà all'associazione, che svolge la propria azione a titolo volontaristico, di ampliare il proprio servizio sul territorio della Versilia e che andrà altresì ad aumentare l'offerta delle farmacie comunali, che hanno per definizione anche un ruolo sociale, in termini di risposte e vicinanza ai bisogni delle persone.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter