Menu
RSS

Pietrasanta, ok al bilancio: ridotta la pressione fiscale

comunepietrasantaInvestimenti raddoppiati (+ 83%), meno debiti (-33%), più soldi in cassa (+500%) e tempi di attesa per il pagamento ai fornitori ridotto a 20,75 giorni contro i 57,49 del 2014: sono alcune delle cifre del primo bilancio della “gestione” Mallegni (l’amministrazione si era insediata nel giugno 2015). L’amministrazione comunale è riuscita a raddoppiare gli investimenti sul territorio passati da 3.700 milioni euro del 2014 ai quasi 7milioni del 31 dicembre 2016 ed è anche riuscita ad aumentare le risorse di cassa. Un “tesoretto” in cassa, accresciuto da 1.437mila euro del 2014 agli attuali 8.565 milioni, "frutto - si spiega - della concreta ed intelligente riorganizzazione finanziaria dell’ente accresciuto grazie al recupero dell’evasione (+51%), quasi 2milioni di euro contro 1,2milioni del 2014, all’incremento degli oneri di urbanizzazione schizzati da 800mila euro a quasi 1,8milioni di euro e ad una gestione intelligente del bilancio. Ma la notizia più importante, insieme alla riduzione della Tari per imprese e famiglie tangibile nei bollettini del 2015 e nel 2016 e la riduzione dell’Imu per le imprese, è collegata al pagamento dei fornitori: l’amministrazione comunale di Pietrasanta onora i suoi impegni nei confronti di imprese e professionisti 22 giorni dopo l’emissione della fattura. Nel 2014 l’amministrazione comunale pagava a 54 giorni di distanza".

Leggi tutto...

Unipol Banca, ecco i profili ricercati

  • Pubblicato in Lavoro

unipoliUnipol Banca nasce nel 1998 ma ha alle spalle tutta l'esperienza del gruppo Unipol, uno dei massimi gruppi assicurativi italiani. Con oltre 250 filiali in tutta Italia ha una presenza molto capillare sul territorio. Unipol, come tanti altri gruppi bancari, è riuscito a passare indenne questo periodo di crisi per il settore, come dimostrano i dati di bilancio. E quando un'azienda è sana si vede anche dalle costanti assunzioni che continua a fare tramite il proprio sito web. Al momento Unipol Banca è alla ricerca... continua a leggere

Leggi tutto...

Bilancio in positivo per 'Che Forte la scienza'

comuneforte1329 presenze, delle quali 398 persone alle conferenze, 23 allo spettacolo teatrale, 483 alle mostre e 425 ai laboratori, che hanno registrato il tutto esaurito già nelle prenotazioni, sono i rilevanti numeri della prima edizione di Che Forte, la scienza!, il festival del sapere scientifico, organizzato dall’assessorato alla cultura in collaborazione con l’associazione scientifica La nuova limonaia, il laboratorio Esploranda e l’interprete Michele Neri, andato in scena per due settimane, dal 30 marzo al 17 aprile, alla biblioteca comunale L.Quartieri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter