Menu
RSS

Mallegni apre sede Forza Italia a Lucca

Foto Mallegni inaugurazione sede LuccaTre lunghi anni di "assenza". Era dal 2015 che Forza Italia mancava dal centro di Lucca con una sua sede operativa. Dopo la vittoria sfumata per un soffio alle comunali dove azzurri e centro destra sostenevano Remo Santini a sindaco, è tempo di guardare sulla scia dei positivi riscontri in vista delle prossime elezioni politiche. E’ stato Massimo Mallegni, tre volte sindaco di Pietrasanta e candidato al Senato per il centro destra, insieme al coordinatore provinciale, Maurizio Marchetti, al coordinatore dei giovani, Matteo Scannerini e ai consiglieri Marco Martinelli e Simona Testaferrata a rilanciare il protagonismo di Forza Italia in lucchesia. All’inaugurazione della sede in via dei Cavalletti, di fronte al parcheggio dell’ex Lucarotti a Sant’Anna c’erano tanti amici e simpatizzanti. "Oggi qui Forza Italia riparte. E riparte insieme al centro destra. Tra noi e tutti gli altri c’è una differenza: noi abbiamo dimostrato di saper lavorare nell’esclusivo interesse dei cittadini e delle imprese. In queste settimane – ha spiegato Mallegni – ho trovato tanto entusiasmo. Ho parlato con cittadini ed imprese e sento una grande voglia di cambiamento e rinnovamento. Forza Italia è l’unico partito ad aver messo in campo sindaci, imprenditori ed esponenti del mondo civili con esperienza amministrativa. Non ci sono paracadutati, non ci sono desparecido".

Leggi tutto...

Baccelli visita aziende a Torre del Lago e Massarosa

Stefano Baccelli TorredelLago Massarosa"Vicino alle aziende e impegnato a lavorare affinché la burocrazia venga snellita ulteriormente". Lo dice Stefano Baccelli, consigliere regionale e candidato per la Camera dei Deputati al collegio uninominale di Lucca, Valle del Serchio, Viareggio, Massarosa e Piana di Lucca, che questa mattina (16 febbraio), ha fatto visita a diverse aziende di Massarosa e Torre del Lago. Prima, infatti, si è recato in tre realtà del settore florovivaistico di Torre del Lago, Carmazzi, Malfatti&Mallegni e Flor-Export; dopo, invece, è andato all'azienda agricola Giovanni Bianchini di Massarosa, che produce olio extravergine di oliva e vino."Si tratta eccellenze storiche del territorio – commenta Baccelli – ognuna per il proprio settore: c'è chi si è specializzato nelle ecopiante, nei peperoncini e nelle piante biologiche (Carmazzi) e chi esiste e resiste come cooperativa dal 1966 ed oggi è diventata leader nel settore della floricoltura (Flor-Export); oppure c'è chi produce piantine da orto e fa della promozione della filiera ortoflorovivaistica toscana un elemento distintivo (Malfatti&Mallegni). Sono realtà da valorizzare e agevolare, come possibile, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti legati alla burocrazia. Tutte, infatti, chiedono alle istituzioni di operare in questo senso, per snellire le pratiche e rendere più facili anche gli investimenti".

Leggi tutto...

Consiglio fiume su Rsa e sanità, Bindocci alza la voce

bindoccidue"Martedì (20 febbraio) ben due consigli comunali straordinari sono stati messi in uno solo, con riunione pomeridiana per la questione della Rsa e serale per ospedale e sanità. Oltre altre pratiche mica tanto secondarie, come il regolamento tariffa rifiuti. Appare evidente la scelta di non volere parlare di temi scomodi che pure stanno molto a cuore ai cittadini lucchesi". Così il portavoce del Movimento Cinque Stelle, Massimiliano Bindocci: "Unici contrari - spiega - siamo stati io e Barsanti, con Santini perplesso. Gli altri, centro destra e sinistra uniti in una sorta di anticipo di patto post elettorale, nazareno locale, segno evidente che qui siamo avanti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter