Menu
RSS

Simukeka e Sustic grandi favoriti per l'edizione 2017 della Lucca Marathon

  • Pubblicato in Sport

jean baptiste simukekaSi è completata la lista dei favoriti per la nona Lucca Marathon, il cui appuntamento da non perdere è per la giornata di domenica. L’importante lavoro di Alessio Spelletti direttore generale e di Daniele Del Nista addetto agli atleti, porterà al via domenica mattina (22 ottobre) alle 9 dal baluardo San Salvatore atleti di caratura nazionale e internazionale.
Anche quest’anno i favori del pronostico sono per gli atleti africani con i rwandesi accasati in Italia nella storica società marchigiana della Vini Fantini Jean Baptiste Simukeka e Federich Habakurama. Il primo che ha scritto pagine importanti anche nella corsa in montagna con il Gs Orecchiella Garfagnana e che vanta un personale di 2h16' sulla distanza correrà a Lucca oltre che per vincere anche per stabilire il record del percorso appartente a Mohammed Hagi in 2h14’ nel 2015. Per Habakurama che corre la mezza maratona in 1h06' esordio sulla pià classica delle distanze.

Leggi tutto...

Storie di emigrazione: Isaac, dal Ghana alla Misericordia

isaacSeneca qualche migliaio di anni fa scriveva che Lieve è il dolore che parla, il grande è muto. Forse aveva conosciuto persone come Isaac, timidissimo e riservato 26enne del Ghana che vive a Capannori da poco più di un anno.
La sua storia non si sa bene dove iniziare a raccontarla. La sua era una vita semplice: viveva in una grande città, Takoradi, insieme ai genitori e ai suoi sette fratelli. A scuola andava piuttosto bene, soprattutto in inglese che era la sua materia preferita, aveva la patente, gli amici, e da qualche tempo aveva anche trovato lavoro “in una grande azienda di oro”, come dice lui, dove il suo compito era quello di controllare che nessuno lo rubasse. Il Ghana, di fatti, è il secondo produttore d’oro di tutta l’Africa, uno dei tanti stati della "gold coast". Ma si sa: di tutta quella ricchezza alla popolazione locale arriva ben poco, a volte niente. Infatti quel lavoro per Isaac è durato pochi mesi e si è ritrovato di nuovo senza occupazione, con a casa tanti fratelli piccoli da sfamare, da vestire e da mandare a scuola.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter