Menu
RSS

Vodafone alla ricerca di 1000 addetti

  • Pubblicato in Lavoro

vodafoneLa storia di Vodafone in Italia nasce nel 1997 quando l'azienda, leader nel settore della telefonia fissa e mobile con sede in Inghilterra, acquisisce la Omnitel nata nel 1994 come secondo operatore mobile per fare concorrenza al gruppo Telecom, che fino ad allora aveva avuto il monopolio nel settore. Nel 2007 l'azienda Vodafone-Omnitel, che nel 2003 cambia il nome in Vodafone Italia, acquisisce Teletu un'altra compagnia telefonica. Nel 2010 Vodafone Italia supera la Tim raggiungendo il traguardo di 30 milioni di clienti registrati e diventando il primo operatore leader nel settore della telefonia mobile. Vodafone è sempre stata molto attenta alle politiche del lavoro. Costantemente alla ricerca di giovani studenti e neolaureati, di manager e di figure professionali con diploma o laurea, negli ultimi tempi ha iniziato una campagna di... continua a leggere.

Leggi tutto...

Buonriposi: "Con me tavolo permanente al lavoro"

buonriposiUn tavolo permanente sul lavoro per mettere in contatto disoccupati e aziende, con una particolare attenzione ai giovani e all'attività formativa. E' questa una delle iniziative principali previste dal progetto sul lavoro della candidata sindaco di Lei Lucca Donatella Buonriposi: “La novità che abbiamo intenzione di introdurre nel nostro percorso - spiega - è quella di mettere l'ente comunale a disposizione di coloro che non risultano in linea con le professionalità richieste dalle aziende, aiutandoli a colmare il gap formativo con percorsi mirati, attraverso la sinergia con le categorie e gli ordini professionali. L'intento è quello di stimolare i giovani nella realizzazione dei loro progetti, perché possano perseverare nel raggiungere i requisiti mancanti e avere l'opportunità di essere rivalutati dalle aziende in un secondo momento. Sarà questa una delle priorità di cui dovrà occuparsi il nuovo assessore con la specifica delega al lavoro che con me si insedierà a Palazzo Orsetti. Nell'ottica di una generale rimodulazione della macchina amministrativa – continua Buonriposi - è necessario pensare anche ad un ponte di collegamento con i privati che cercano nuove figure da inserire nel loro staff e i disoccupati. La nuova visione manageriale di questa grande impresa umana, che è appunto la macchina burocratica, deve guardare quindi anche oltre i suoi confini, in un'ottica di efficienza e benessere globale dell'intera città”.

Leggi tutto...

Tagetik si consolida a Lucca: presto nuovi assunti

tagetik“Lucca resterà il fulcro dell’attività di Tagetik e ci saranno nuove assunzioni, in tutte le sedi nazionali ed internazionali”. Così Ian Rhind, amministratore delegato di Wolters Kluwer Tax & Accounting, il colosso olandese da 5 miliardi di euro annui di fatturato, che nelle scorse settimane ha acquisito l’azienda lucchese per circa 300 milioni di euro. L’occasione è un pranzo informale al Real Collegio, sede di una due giorni intensa di appuntamenti con gli attori di questo compartimento di mercato - i softwares per supportare i processi fiscali e finanziari di privati ed aziende - al quale prendono parte ovviamente, per Tagetik, Pierluigi Pierallini (fondatore e presidente), Marco Pierallini e Manuel Vellutini (membri del cda). La società continuerà ad esistere e ad operare sotto il profilo amministrativo, con il nome di Cch (acronimo del prodotto di punta della multinazionale dei Paesi Bassi) Tagetik, ma nella sostanza viene inglobata e diventa una costola esiziale di Wolters, che va a colmare così una lacuna importante nel proprio portfolio di servizi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter