Menu
RSS

Gamc Viareggio, il programma del weekend

gamc3Alla Galleria d’arte moderna e contemporanea Lorenzo Viani un fine settimana ricco di una variegata proposta culturale. Si inizia con un primo attesissimo appuntamento, venerdì (14 luglio) alle 21 nella sala Viani Quasibarocco Ensemble, un gruppo di giovani concertisti dell’Istituto di alta formazione artistica e musicale Pietro Mascagni di Livorno, eseguirà un concerto di musiche barocche. Sabato (15 luglio) dalle 18.30, nell’ambito della mostra Bau Gps - Global Participation System, avrà luogo una tavola rotonda sul tema Free Energy: cosa può fare l'Arte per favorirne lo sviluppo e l'utilizzo?, con la partecipazione di Francesco Bernabei (Presidente di Eunomica apc di Novara), Luciano Maciotta (ingegnere e artista), Antonino Bove (onironauta) e altri ospiti.

Leggi tutto...

Bolpagni: voglio una Ragghianti sempre più aperta alla città

IMG 0668Paolo Bolpagni, ovvero dell’arte come godimento. Un concetto antielitario della cultura, aperta alla città, non chiusa nelle parole dei critici o degli esperti, in grado di dialogare con le diverse realtà del territorio e confermare Lucca come città capitale dei beni culturali, siano essi storici o contemporanei.
Nella biblioteca della Fondazione Ragghianti il direttore Bolpagni, 38 anni, bresciano, spegne idealmente, insieme a tutti i suoi collaboratori, la prima candelina nella realtà lucchese. E ne approfitta, accanto al presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, per tracciare un bilancio che guarda alle tante cose già fatte e a quelle in cantiere. “Mi sono insediato – ricorda – a metà giugno del 2016. Certamente è presto per fare bilanci ma questa è una occasione per fare il punto sulla strada intrapresa. Su delle direttrici chiare. La prima è l’apertura della fondazione alla città. L’arte, la cultura non è per pochi o per delle elite ma deve essere al godimento di tutti. Sono un contemporaneista e a volte il messaggio può creare un senso di difficoltà. Ma questo deve essere un atteggiamento da abbattere. Chiunque deve sentire l’opera d’arte e per questo bisogna cercare di parlare a tutti con contenuti alla portata di tutti. In questo senso il rapporto con la città è importante e significa incontrare, conoscere, ascoltare. Ed è quello che ho fatto nei primi mesi qui”.

Leggi tutto...

Ceramiche artistiche in mostra ad Artemisia

polo culturale artemisiaLunedì (10 luglio) alle 21 nei giardini della biblioteca Artemisia di Capannori si terrà l'esposizione di Terra di tutti, un laboratorio di ceramica artistica che ha visto la partecipazione sia di richiedenti asilo che di cittadini lucchesi. Questo progetto di integrazione e incontro tra culture diverse attraverso il linguaggio dell'arte è stato promosso e finanziato dalla Cooperativa Sociale Odissea e guidato da due ceramisti lucchesi, Tonja Pierallini e Simone Gelli, ideatori del progetto Nimmo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter