Menu
RSS

Conti (Pd): "Maggioranza uscente già sapeva dei tempi lunghi per chiusura Cava Fornace"

nicolacontiCava Fornace, nel dibattito interviene anche Nicola Conti del Partito Democratico: "L’intervento dell’ex vicesindaco del Comune di Pietrasanta sulla discarica di Cava Fornace a Montiscendi - dice - tenta di strumentalizzare politicamente argomenti e problematiche di carattere sanitario e ambientale particolarmente importanti per il nostro territorio, per cui è necessario chiarire alcune cose".
"La Regione Toscana e l’assessore Fratoni in particolare - spiega l'esponente dem - vengono accusati perché la discarica verrà riempita “con rifiuti di mezza Italia”: in realtà niente cambierà rispetto a quanto già in essere negli ultimi anni, con la possibilità di conferire gli stessi codici di rifiuti, con le stesse prescrizioni e modalità. Così come non ci sarà alcun subentro della società Alia, gestore del sevizio di raccolta e smaltimento rifiuti urbani dell’Ambito rifiuti Toscana Centro, nella proprietà di Programma ambiente, gestore di Cava Fornace: tutto questo semplicemente perché è dalla sua costituzione che detiene il controllo indiretto sulla società proprietaria della discarica. Infine, ma non meno importante, il 12 luglio 2017 quando ancora la giunta Mallegni era in carica e Mazzoni l’assessore di riferimento, è stata firmata la convenzione tra il Comune di Pietrasanta e la Programma ambiente Apuane srl per definire gli indennizzi monetari per il disagio ambientale a favore dei comuni di Pietrasanta e Montignoso, ovvero le cosiddette royalties che l’amministrazione di centrosinistra aveva sempre rifiutato".

Leggi tutto...

Bersani a Lucca riunisce le anime della sinistra

IMG 3371Si ritrovano al Cinema Centrale le diverse anime della sinistra lucchese. Lo fanno in occasione del primo appuntamento lucchese di Articolo Uno-Mdp, con l’arrivo in città di Pierluigi Bersani, ex segretario Pd e uno degli artefici della coalizione ‘Liberi e uguali’ guidata dal presidente del Senato Pietro Grasso. Circa 150 persone attendono uno dei leader del nuovo partito di sinistra. E sono esponenti di diverse aree della diaspora del Pd, in atto o in potenza. Ci sono l’assessora comunale di Lucca, Lucia Del Chiaro, l'assessore di Capannori Francesco Cecchetti, il vicesindaco di Viareggio Valter Alberici, l’ex vicesindaca di Capannori Lara Pizza e poi, in ordine sparso e in posizioni più o meno in evidenza nella sala, l’ex assessore regionale di Prc Giuseppe Bertolucci, i consiglieri comunali di Lucca Maria Teresa Leone, Francesco Lucarini, Jacopo Massagli, Francesca Pierotti, Daniele Bianucci, Gianni Giannini e il presidente del Consgilio Francesco Battistini, l’ex assessore comunale Enrico Cecchetti, il presidente del Consorzio di Bonifica Toscana Nord Ismaele Ridolfi, l’esponente socialista viareggino Fabrizio Manfredi, il consigliere comunale di Capannori Alberto Paradisi. Con loro, ovviamente in prima fila, gli esponenti lucchesi di Articolo Uno-Mdp, come Cecilia Carmassi e Pierluigi Cristofani.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter