Menu
RSS

Muore a 22 anni nello schianto in moto contro un'auto - Foto

di Roberto Salotti e Gabriele Mori
incidentebechelliUn'altra giovanissima vita spezzata contro l'asfalto delle strade della Piana di Lucca. Capannori non si è ancora ripresa dal lutto per la morte in un altro drammatico incidente di Michael Petrini, il ragazzo di 14 anni di Camigliano, travolto e ucciso da un'auto sullo Stradone lo scorso giovedì (Leggi), che deve fare i conti con un'altra terribile tragedia. Quella che ha portato via nel tardo pomeriggio di oggi Mirko Bechelli, 22 anni, originario di Pistoia ma residente a Porcari da quando si era sposato, appena sei mesi fa.

Leggi tutto...

Lucca, tentano di bruciare il sedile di un treno

lucca treno vandalizzato 2015 01 21 02Hanno tentato di bruciare un sedile di un nuovo treno Vivalto, in servizio fra Lucca e Firenze Santa Maria Novella, facendo scattare il sistema antincendio della carrozza. L'atto vandalico, di cui non è stato possibile individuare i responsabili, si è verificato nella serata di ieri, sul regionale 3085 partito da Lucca alle 19,39 e ha avuto come conseguenza danni materiali per un ammontare di circa 3 mila euro e disagi per i passeggeri.

Leggi tutto...

Ubriaco crea caos nel traffico: multato

polizia-questura-133-nuova-livrea-auto-171214-4Ha creato un po' di caos al pronto soccorso di Lucca uno straniero di origini marocchine che ieri mattina (20 gennaio) attorno alle 13 è stato medicato per una ferita lacero contusa. L'uomo, già noto alla polizia, ha chiesto con insistenza il metadone ai sanitari che hanno chiamato il 113. Una volante accorsa sul posto ha tranquillizzato l'uomo e, verificato che era nella lista del Sert, lo ha invitato a recarsi di persona all'ufficio dell'Asl per ottenerlo.

Leggi tutto...

Giovane aggredito e derubato alla stazione: due nei guai

polferAncora un episodio di violenza alla stazione ferroviaria di Lucca. Dopo l'aggressione ad un capotreno a dicembre, all'inizio di gennaio un giovane è stato aggredito e derubato da tre ladri, di origini marocchine, che poi lo hanno seguito fino all'auto impedendogli di partire e rubandogli il cellulare. La polizia ferroviaria di Lucca ha stretto il cerchio nei confronti di due dei tre presunti aggressori, denunciandoli per violenza privata e furto: si tratta di un maggiorenne e di un minorenne entrambi residenti in provincia di Lucca.

Leggi tutto...

Trovato nell'auto con la borsa rubata ad una donna

carabinieribloccounoNell'auto aveva la borsa rubata ad una donna di Massarosa davanti alla scuola materna del paese la mattina del 16 gennaio scorso ed è stato denunciato. A finire nei guai è stato un uomo di 37 anni, residente a Fucecchio, già noto alle forze dell'ordine: è stato accusato di ricettazione e porto abusivo di arma da taglio dopo che i carabinieri che lo hanno fermato ad un posto di blocco allestito nella serata di ieri (20 gennaio) ad Altopascio hanno perquisito la sua auto, trovando oltre alla refurtiva anche un coltello a serramanico.

Leggi tutto...

Investe con il tir un ciclista: era senza assicurazione

ambulanzaluccaViaggiava senza assicurazione il conducente di un autocarro Citroen che sabato scorso (17 gennaio) ha travolto in via di Poggio Baldino, al confine tra Altopascio e Montecarlo, un ciclista di 50 anni residente a Pescia. E' quanto hanno accertato gli agenti della polizia municipale di Altopascio che sono intervenuti per i rilievi. E' per questo che al termine dei primi accertamenti hanno segnalato il conducente del mezzo pesante, un 32enne di Uzzano, alla prefettura ai fini della sospensione della patente. Tra l'altro il ciclista, condotto da un'ambulanza al pronto soccorso del San Luca, ha rimediato una prognosi di 35 giorni per fratture multiple.

Leggi tutto...

Bimbo di otto mesi al Meyer dopo un incidente

vigili-altop-con-paletta-e-macchinaUn bambino di appena otto mesi è stato ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze dopo un incidente avvenuto sabato sera (17 gennaio) sulla via Bientinese ad Altopascio. Nello schianto sono rimasti feriti anche la madre del bimbo e i due fratellini di 7 e 5 anni. Secondo la ricostruzione degli agenti della polizia municipale di Altopascio intervenuti per i rilievi del caso sabato sera attorno alle 19, la famiglia si trovava a bordo di una Smart for Four condotta dal padre, un 32enne residente a Prato.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter