Menu
RSS

Ladri tentano il colpo nella villa di Mennucci

di Roberto Salotti
polizia-volante-furtoLadri all'assalto della villa di Maurizio Mennucci, membro del cda del Pastificio. La banda di malviventi è stata però messa in fuga dall'allarme e dall'arrivo di una volante della polizia, mentre la famiglia era a letto. Forse erano gli stessi che poco prima hanno tentato il colpo in una casa vicina a quella dell'imprenditore, in via delle Ville a Ponte a Moriano. Per questo gli agenti erano già in zona e stavano dando la caccia ad un furgone sospetto che era stato visto allontanarsi da una villetta finita nel mirino. Tutto è accaduto tra la mezzanotte e mezzo e l'una e mezzo. I ladri dopo aver fallito un colpo, si sono presentati alla villa di Mennucci.

Leggi tutto...

Due rapine in poche ore, nuovi guai per un 21enne

Polizia-300x261Nuovi guai per il 21enne arrestato dalla polizia nella tarda serata del 17 settembre scorso per aver rapinato la giovane figlia di un noto avvocato lucchese, in via della Fratta (Leggi). Gli investigatori della squadra mobile diretti da Virgilio Russo gli contestano altri due episodi. Il primo risale alla serata del 16 settembre scorso. Il giovane Issam El Arfaoui, secondo la polizia, avrebbe avvicinato in piazza del Collegio, dietro al coro di San Frediano un ragazzo cingalese, minacciandolo e chiedendogli i soldi. La vittima si è però ribellata, così il ladro lo ha preso per il collo, gli ha strappato la maglietta e si è impossessato del suo zaino e della bici, scappando verso via Tinivella. Poco dopo, ancora sotto choc, la giovane vittima ha fermato una pattuglia della polizia municipale a cui ha raccontato l'episodio.

Leggi tutto...

Chiede l'elemosina e ha un coltello in tasca: denunciato

carabinieri-controlli-strada originalProseguono senza sosta i controlli dei carabinieri del radiomobile di Lucca contro parcheggiatori e venditori abusivi in centro storico e in periferia. Ieri pomeriggio (30 settembre) attorno alle 15,15 una pattuglia di militari ha bloccato un giovane di 22 anni di origini marocchine, che stava importunando con richieste di denari i clienti della Lidl di Sant'Anna, nel parcheggio. I carabinieri lo hanno perquisito e lo hanno trovato in possesso di un coltello. Il giovane è stato così denunciato per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere. Non essendo in regola con il permesso di soggiorno è stato invitato poi a recarsi in Questura.

Leggi tutto...

Ritrovato il pizzaiolo scomparso da casa - Foto

disperso-porcari-3Era scomparso nel nulla da almeno 24 ore. Claudio Lovi, pizzaiolo di 50 anni, di Montecarlo, conosciuto con il soprannome di “Bomba”, non si trovava da ieri pomeriggio (29 settembre). Alla moglie aveva detto che sarebbe andato a caccia ma non ha più fatto ritorno a casa. La donna, preoccupata, aveva dato l'allarme ai carabinieri che avevano messo in moto le ricerche. L'auto dell'uomo era stata trovata, con le portiere chiuse, ieri in Padule, a Porcari, con un fucile da caccia abbandonato sul sedile posteriore. E' l'ultima traccia che si è avuta del pizzaiolo che aveva lavorato in diversi locali a Lucca e al ristorante La Terrazza di Montecarlo. In serata è arrivato però il colpo di scena: il pizzaiolo ha telefonato al 113, annunciando di trovarsi lungo la linea ferroviaria e  ha chiesto di poter parlare con la sua famiglia. Visto il suo stato confusionale, sulla linea da Altopascio a Lucca i treni, per precauzione, hanno viaggiato a passo d'uomo per evitare incidenti, fino a quanto l'uomo non è stato rintracciato nei pressi della stazione di Tassignano dai carabinieri che, dopo averlo tranquillizzato, lo hanno portato alla caserma di Capannori.

Leggi tutto...

Muore in ospedale a due giorni dall'incidente

ambulanzasoccorsoE' morto in ospedale a due giorni dall'incidente in cui era rimasto coinvolto in sella alla sua bicicletta. Il cuore di Alvaro Giometti, pensionato di 78 anni, ha cessato di battere a 48 ore da una brutta caduta in bicicletta davanti al supermercato Conad di San Leonardo in Treponzio. L'incidente era avvenuto giovedì mattina (25 settembre) e l'anziano era stato trasportato da un'ambulanza con codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale San Luca, da dove poi era stato trasferito a Cisanello. Le sue condizioni erano apparse subito critiche a causa di un grave trauma cranico riportato nella caduta dopo l'urto con una utilitaria che stava facendo manovra nel parcheggio. L'allarme era stato dato da alcuni clienti del supermercato che avevano chiamato il 118.

Leggi tutto...

Cade da un ulivo, grave ex consigliere comunale

eliambulanzaStava potando un olivo nell'orto davanti casa quando è caduto a terra dall'altezza di alcuni metri. Marcello Orsi, 62 anni, ex consigliere comunale a Capannori per il Pd, è rimasto ferito in modo grave nell'incidente avvenuto oggi (30 settembre) poco prima delle 14, in via della Torre, a Sant'Andrea di Compito. Orsi, che fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita, è stato trasportato dall’elisoccorso Pegaso all'ospedale San Luca di Lucca. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri intervenuti sul posto, l'ex consigliere comunale stava salendo su una scala per potare una pianta nel suo oliveto ma sarebbe scivolato, battendo la testa su un muretto e provocandosi anche un trauma toracico.

Leggi tutto...

Carta di credito ripulita, due denunciati per favoreggiamento

Due uomini di 23 e 52 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Altopascio per favoreggiamento personale. I due sono infatti risultati intestatari di due carte ricaricabili Poste Pay su cui sono stati versati 10mila euro sottratti con la clonazione di una carta di credito di proprietà di un uomo di Altopascio che si è rivolto ai militari sporgendo denuncia. Entrambi gli indagati sono residenti in provincia di Napoli e ai carabinieri hanno riferito di aver ceduto a terzi, ancora da identificare, le loro carte ricaricabili.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter