Menu
RSS

Il Muf diventa Expo Comics: aprirà nel 2019

EXPOFUMETTONon solo un luogo dove andare ma un luogo dove stare. È questo l'obiettivo che il Comune di Lucca e Lucca Crea condividono per la realizzazione del Lucca Expo Comics Museum che, da cronoprogramma, dovrebbe aprire i battenti nell'estate del 2019. Le risorse già stanziate, pari a circa 7 milioni di euro, copriranno sia i necessari lavori di ristrutturazione e adeguamento degli edifici coinvolti, sia l'allestimento degli interni. Una cifra che riunisce risorse comunali e regionali – quelle derivate dalla rimodulazione dei progetti Piuss – e 2 milioni recentemente ottenuti dal Mibact.

Leggi tutto...

Bindocci (M5S): “Sulla giunta c'è l'ombra del Colle”

IMG 0653L'ombra del Colle sulla giunta Tambellini. La pensa così il neoconsigliere comunale a cinque stelle, Massimiliano Bindocci: "Tambe-rcucci è il vero sindaco di Lucca - dice - La giunta barghigiana ne è la riprova. Tamby ha presentato gli assessori, gli ha scelti e senza il minimo pudore, rileviamo che la scelta è stata operata non certo su criteri oggettivi o su requisiti e titoli, né tantomeno in trasparenza. Un metodo molto lontano da quello da noi auspicato, in conformità con lo spirito del MoVimento 5 Stelle, e perfettamente seguito a Carrara, dove il neosindaco pentastellato De Pasquale ha presentato buona parte della sua giunta ben prima della consultazione elettorale, basandosi sui curriculum dei candidati e dichiarando quali sarebbero stati gli orientamenti degli assessorati. Un metodo questo che avrebbe escluso in partenza i consueti accordicchi pre e post elettorali a cui la vecchia politica ci ha ormai abituati e che non ci stupiscono più, ma nei confronti dei quali i cittadini dovrebbero trovare una rinnovata capacità di indignarsi".

Leggi tutto...

Piuss, Garzella replica a Mammini: "Nessuna risposta alle mie domande"

matteo garzella new 1024x576Il candidato sindaco di Lucca, avanti tutta!, Matteo Garzella, replica alle accuse mosse dall'assessore Serena Mammini in ordine ai progetti Piuss. "Cara assessora - si legge - premetto che le mie domande sono solo suggerite dalla confusione che voi avete creato sulla vicenda Piuss, avendo assistito a riunioni consiliari nelle quali veniva ribadita la ferma volontà dell’Amministrazione di sostenere l’intera operazione, successive delibere di giunta nelle quali si decideva di abbandonare alcuni interventi per problemi di varianti ritenute illegittime, varianti che oggi invece sembrano possibili per la Manifattura, contenziosi aperti con le imprese esecutrici e con i direttori dei lavori. Nella dotta e verbosa risposta non ho purtroppo rinvenuto alcuna risposta alle domande che vi ho posto e che incideranno sulla futura amministrazione e sulle tasche dei cittadini".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter