Menu
RSS

Nuovo anfiteatro, assolto il dirigente Di Bugno

  • Pubblicato in Cronaca

aulatribunaleUna assoluzione con formula piena. Si è concluso così il processo davanti al giudice monocratico del tribunale di Lucca per il dirigente del Comune di Lucca, Mauro Di Bugno, che era finito alla sbarra nell'ambito di un'inchiesta aperta dalla procura sul progetto del nuovo Anfiteatro in piazzale Verdi - poi bloccato dall'amministrazione Tambellini - e su alcuni presunti illeciti nell'approvazione della variante straordinaria al regolamento urbanistico, all'epoca dell'amministrazione Favilla. Secondo l'accusa da cui stamani (16 febbraio) Di Bugno è stato assolto, il dirigente avrebbe "indotto" la giunta e il consiglio comunale ad approvare il progetto del Nuovo Anfiteatro ritenuto non conforme agli strumenti urbanistici vigenti. Di Bugno, difeso dagli avvocati Lodovica Giorgi e Giancarlo Altavilla, è uscito a testa alta dall'ultima udienza: assolto perché il fatto non sussiste. Fin dall'inizio convinto della propria totale estraneità agli addebiti della procura che sui due filoni aprì un'inchiesta a seguito di esposti presentati dal consigliere comunale di Governare Lucca, Piero Angelini, Di Bugno, attraverso il suo legale, aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato, passando direttamente alla fase dibattimentale senza l'udienza preliminare davanti al gup. Oggi quel processo è andato a conclusione.

Leggi tutto...

Ipotesi anagrafe all'ex manifattura

20160311 125710 resizedSarà rivoluzione per gli uffici comunali, almeno nelle intenzioni dell'amministratore comunale. Potrebbe essere questa una delle immediate conseguenze della riqualificazione dell'ex manifattura nel lato che guarda a via Vittorio Emanuele. Secondo il masterplan, presentato sotto forma di atto di indirizzo politico e approvato dal consiglio comunale, infatti, oltre al piano terra che dovrebbe essere occupato dal front office, al primo piano dovrebbero trovare posti alcuni uffici comunali.

Leggi tutto...

Ex Manifattura, lavori conclusi a metà 2017 - Foto

manifatturaLUINDI5I cantieri Piuss all'ex Manifattura Tabacchi saranno conclusi a metà del 2017, mentre è pronto il piano delle funzioni per la zona esclusa dai finanziamenti e per i quali andranno trovati finanziatori. Qui sorgeranno negozi, uffici e appartamenti per il cohousing e la discussione approderà a breve in consiglio comunale. Per il resto i lavori procedono speditamente, anche se hanno subito qualche ritardo dovuto a ritrovamenti archeologici che verranno valorizzati nel corso dei lavori di restauro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter