Menu
RSS

Con l'auto sulla battigia poi si tuffa in mare: salvato

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanza 118 2E' arrivato con l'auto fino alla battigia. Poi ha aperto la portiera e, nonostante il gelo mattutino, si è tuffato in mare. Sono stati attimi di paura, questa mattina all'alba, poco prima delle 6, a Forte dei Marmi. A salvare il giovane dall'annegamento è stato un suo amico, che ha assistito alla scena e lo ha soccorso immediatamente, per poi chiedere l'intervento dell'ambulanza, arrivata sul posto con l'auto medica e un'ambulanza della Croce Verde di Querceta. Il giovane è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Versilia in codice giallo. Sul posto anche la polizia e la Capitaneria di Porto.

Leggi tutto...

Si ribalta con l'auto in via del Popolo

  • Pubblicato in Cronaca

autoribaltataIncidente spettacolare ieri sera intorno alle 18 in via del Popolo a Capannori. Per cause al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, un'auto, un'Alfa Romeo Mito con a bordo un giovane di 20 anni, si è ribaltata, finendo la sua corsa nel mezzo della carreggiata. Immediato l'intervento dei mezzi di soccorso con l'ambulanza della Croce Verde di Lucca. I sanitari hanno riscontrato fortunatamente solo ferite lievi per il giovane che è stato trasportato comunque in codice giallo all'ospedale San Luca. I carabinieri hanno provveduto ad effettuare i rilievi, da cui sarebbe emerso che a provocare il ribaltamento del mezzo sarebbe stato l'urto contro il cordolo della pista ciclabile al lato della strada e a far rimuovere il mezzo incidentato.

Leggi tutto...

Trovato senza vita nell'auto in un parcheggio

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzaestatedueE’ stato trovato senza vita, nella sua auto parcheggiata nello spiazzo di fronte alla pasticceria La Rosa, in via Diaccio, a Porcari. Per l'uomo, un 54enne di Lammari, con problemi di salute, non c'è stato niente da fare nonostante l'allarme dato da alcuni clienti del locale, poco prima delle 9 di stamani (12 novembre). Sul posto anche i carabinieri per le indagini del caso, anche se l'ipotesi è che l'uomo sia stato stroncato da un malore, forse un infarto.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter