Menu
RSS

Minacciata e aggredita in casa da un rapinatore

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieripostobLe si è presentato a casa suonando il campanello, incappucciato e armato di coltello tenendo una lametta in bocca. Poi, quando la donna ha aperto la porta, l'ha minacciata chiedendo di consegnare soldi e gioielli. E' successo stamani (30 marzo) a Viareggio: dopo una colluttazione, il malvivente se ne è andato a mani vuote ma sull'episodio al momento poco chiaro sono ancora in corso le indagini dei carabinieri. A chiamare il 112 sono stati gli operatori del 118 chiamati dalla donna che in un primo momento ha detto di non volere l'intervento delle forze dell'ordine. La centrale operativa tuttavia ha correttamente allertato i carabinieri che sono arrivati sul posto sentendo la donna per ricostruire l'accaduto. Secondo quanto emerso, l'episodio sarebbe avvenuto attorno alle 9,30 quando la donna era da sola a casa. 

Leggi tutto...

Vandali ad Altopascio, vicesindaco denuncia contro ignoti

dannivandaliDenuncia contro ignoti per gli atti vandalici nelle aree di verde pubblico di via Divisione Folgore, a pochi passi dal centro storico. L'ha presentata il vicesindaco con delega all'ambiente e ai lavoro pubblici, Daniel Toci, al comando dei carabinieri di Altopascio, come atto dovuto per i danni arrecati a tutta la comunità e come invito alla popolazione a segnalare il più possibile i fenomeni di vandalismo, incuria e abbandono rifiuti sul territorio.
La zona non è nuova al problema: a febbraio erano stati danneggiati i lampioni e rovesciati i cestini, poi riparati e risistemati dagli operai comunali. Ora, a distanza di un mese, di nuovo la stessa situazione, comprese le panchine divelte e smurate.

Leggi tutto...

Doppio raid al Fermi, ripreso il ladro dei distributori

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
IMG 2167Il ladro solitario dei distributori di bevande delle scuole è stato ripreso dalle telecamere e potrebbe essere individuato presto dai carabinieri che indagano sul doppio raid messo a segno all'Itis Fermi di Lucca tra sabato e ieri notte. Potrebbe trattarsi dello stesso malvivente che negli ultimi giorni ha colpito anche nelle scuole dell'istituto comprensivo 2 di Lucca, facendo razzìa degli spiccioli contenuti all'interno degli erogatori di bevande e panini.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter