Menu
RSS

Pestato dopo una lite in città: 3 denunciati

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindagininotteEra stato aggredito e picchiato da tre persone e poi lasciato sanguinante in via San Girolamo, la notte del 13 settembre scorso. La vittima, soccorsa dal 118, aveva il viso tumefatto e la bocca sanguinante quando arrivò l'ambulanza. La polizia è riuscita a rintracciare gli aggressori, immortalati dalle telecamere di videosorveglianza durante la brutale aggressione, dovuta ad un litigio mentre tutti i partecipanti alla zuffa erano in preda ai fumi dell'alcol. In ospedale, alla vittima era stata poi riscontrata una frattura di un osso del cranio ed un trauma, con prognosi di 23 giorni, mentre i tre aggressori si erano dileguati al momento dell'arrivo delle volanti. I tre però, due marocchini di 34 e 26 anni e una donna italiana di quasi 40 anni sono stati rintracciati e denunciati.

Leggi tutto...

Controlli in pineta, denunce e segnalazioni

  • Pubblicato in Cronaca

polizialocaliControlli a tappeto del commissariato di polizia a Viareggio. 8 gli stranieri di origine marocchina identificati e 2 accompagnati negli uffici del Commissariato per vagliarne la posizione sul territorio nazionale. Al termine della procedura uno dei due, irregolare sul territorio nazionale, è stato provvisto di decreto di espulsione e accompagnato al Cie di Torino. Inoltre, gli agenti in borghese del Commissariato, che hanno perlustrato anche in bicicletta la pineta di ponente, hanno fermato e sottoposto a controllo numerosi potenziali acquirenti di stupefacenti.

Leggi tutto...

Trovato con telai di bici rubate: denunciato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 2960Un 31enne di origini rumene denunciato per ricettazione. E’ l'esito di un controllo effettuato dai carabinieri del Radiomobile di Lucca che hanno intercettato il giovane uomo alla guida di un veicolo in via Batoni. Dal controllo è emerso che all'interno c'erano i telai di tre biciclette di marca Cube, privi di ruote. Per uno di essi è già stato rintracciato il proprietario, mentre per gli altri due i carabinieri cercato di risalire a chi appartenessero. Chiunque li riconoscesse può rivolgersi ai carabinieri in Cortile degli Svizzeri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter