Menu
RSS

In manette dopo il furto a Mediaworld patteggia 4 mesi

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Ruba alcuni articoli di elettronica da Mediaworld per un valore complessivo di 1500 euro ma viene intercettato dai carabinieri della stazione di Borgo Giannotti che lo fermano e lo arrestano con ancora indosso la refurtiva, composta da smartphone e tablet. Il ladro è un 25enne originario del Mali e domiciliato a Viareggio che, pare, non sia la prima volta che colpisce nel negozio. Durante la perquisizione, infatti, sono stati ritrovati altri articoli che erano stati asportati nei giorni precedenti nello stesso esercizio. La refurtiva è stata restituita al proprietario.
Questa mattina, al termine della convalida dell'arresto, si è celebrata l'udienza direttissima nel corso della quale il giovane ha patteggiato la pena di mesi 4 di reclusione.

Leggi tutto...

Spaccate in serie, arrestato dalla polizia

  • Pubblicato in Cronaca

spaccatavgFinisce in manette l'autore seriale di furti con spaccata a Viareggio. La scorsa notte, infatti, il personale delle volanti del commissariato di Viareggio è intervenuto in via Dei Lecci, dove ha tratto in arresto in flagranza di reato un uomo, straniero e non regolare sul territorio, per il reato di furto aggravato continuato. E' accusato, infatti, di aver portato a termine tre colpi all’interno di tre esercizi commerciali ubicati nella stessa strada: una gelateria, una pizzeria ed una merceria.

Leggi tutto...

Con la refurtiva nell'auto: uno in manette

  • Pubblicato in Cronaca

postobloccocarambaUna pattuglia dei carabinieri di Viareggio ha intercettato ieri, durante i servizi di controllo, intensificati in occasione delle feste, un’auto sospetta che, alla vista dei militari, ha tentato una manovra repentina nel tentativo di sottrarsi al controllo. Tuttavia il veicolo sospetto, dopo un breve inseguimento, è stato raggiunto e fermato dai militari dell’arma; a bordo due soggetti, uno dei quali, poco prima di essere bloccato, ha provato a disfarsi, gettandoli dal finestrino, di alcuni oggetti, pc portatili e gioielli, probabilmente oggetto di qualche furto compiuto poco prima, oggetti recuperati subito dai carabinieri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter