Menu
RSS

Coltivava marijuana in casa: nei guai un 60enne

  • Pubblicato in Cronaca

salt 20170318 125619 895 1Coltivava piante di marijuana nella sua abitazione di Lappato ma è stato scoperto e denunciato dalla polizia. Nei guai è finito un sessantenne residente in paese, finito nella rete delle indagini della squadra mobile di Lucca.
Nella pertinenza della sua abitazione di Lappato, i poliziotti, a seguito di una perquisizione, hanno rinvenuto, in un vano adibito a lavanderia, una struttura in legno, appositamente costruita, coibentata con pannelli termoriflettenti, allestita di tutto punto per la coltivazione di piantine di marijuana.

Leggi tutto...

Santini (Fi): "Alla stazione di Torre del Lago posto fisso della Polfer"

alessandrosantiniDegrado e spaccio alla stazione di Torre del Lago: il consigliere comunale di Forza Italia, Alessandro Santini passa all'attacco e chiede di installare una cancellata per impedire di camminare lungo i binari e di aprire un ufficio della polfer nella stazione. "Scendono dal treno, in dieci o quindici alla volta, provenienti da ogni parte della Toscana e della Liguria, Pisa, Livorno e Sarzana, tutti tossici o spacciatori, di tutte le età e di entrambi i sessi. Possibile che nessuno delle autorità li noti? Perché i cittadini tutto intorno li hanno notati sì e come. Scendono dal treno e si incamminano lungo i binari e raggiungono la boscaglia della pineta di Migliarino per essere più protetti e non visti e per far vita a questo smercio di droga - sostiene Santini -. Ma si gioca allo scarica barile: si vuol far credere che il mercato della droga si svolga tutto e sempre nel territorio del Comune di Vecchiano, ma invece il grosso si concentra tutto su Viareggio e Torre del Lago, quindi di competenza della Prefettura di Lucca e non di Pisa".

Leggi tutto...

Trovato con la droga in stazione: segnalato assuntore

  • Pubblicato in Cronaca

poliziavolanteContinua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti del Commissariato di polizia Viareggio. Negli ultimi giorni gli agenti delle Volanti hanno controllato più di 130 persone e 50 veicoli. Gli interventi hanno riguardato anche l’area della stazione di Torre del Lago dove, nel pomeriggio di ieri (16 marzo), una volante, durante l’attività di prevenzione generale, ha sorpreso un quarantenne di Borgo Mozzano con un involucro di cellophane trasparente che conteneva 7,6 grammi di hashish. L’uomo, già noto per reati contro il patrimonio e contro la persona, per i quali era stato anche sottoposto ad affidamento ai servizi sociali, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti. E' stato destinatario anche del provvedimento del questore di Lucca del foglio di via obbligatorio nel Comune di residenza con divieto di fare rientro nel comune di Viareggio per un anno. I controlli continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter