Menu
RSS

Ragazza accusa malore sull'isoletta nel Serchio

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzacrocerossaMomenti di paura per una ragazza che ha accusato un malore mentre si trovava su un'isoletta in mezzo al fiume Serchio, a Sant'Alessio, all'altezza di via dei Piaggesi. Secondo una prima e ancora sommaria ricostruzione, a dare l'allarme, attorno alle 18,20 di oggi (23 giugno) sono state alcune persone che hanno visto la giovane in difficoltà, forse dopo essersi tuffata nel fiume.
A quel punto il 118, a cui inizialmente era stata descritta una situazione molto grave, ha inviato più mezzi sanitari sul posto, che con difficoltà, e guadando il fiume, hanno raggiunto la giovane, prestando le prime cure. Le sue condizioni non sono apparse gravi, ma l'intervento è stato reso complicato dalla natura del luogo.

Leggi tutto...

Ambiente, studenti a scuola sul Serchio

1“Caro fiume, vorrei… che tu fossi così pulito e limpido, da poterci fare il bagno”. “Io vorrei che tutti ti rispettassero”. Sono alcuni dei messaggi che stamani (18 maggio) gli studenti delle scuole del territorio hanno scritto, e dedicato al fiume Serchio. Più di 200 alunni, infatti, si sono ritrovati alla Fattoria urbana degli Albogatti, a Nave, proprio nel parco fluviale del Serchio, per l’appuntamento finale del progetto di educazione ambientale che, anche quest’anno, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord ha pianificato e realizzato con gli istituti del comprensorio.

Leggi tutto...

Sparite le trote dalla riserva: “E' stato un dispetto”

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
bracconieriQualcuno, a Camporgiano, lo aveva avvertito. Ma lui ha voluto lo stesso raccogliere la sfida: ripopolare di trote la riserva nell'alto Serchio per iniziare un progetto in grado di promuovere non solo la pesca sportiva in questo fazzoletto di terra nel cuore della Garfagnana, ma anche di incentivare, in questo modo, il turismo. Tanto che è stato lanciato anche un sito internet (www.pescareingarfagnana.it), per invogliare dalla Toscana gli amanti di questo sport a visitare il circondario e a soggiornare nel verde delle montagne della provincia di Lucca. Niccolò Carotti è un fiorentino doc ma ha creduto fin da subito nel progetto della Garfagnana: "Non getterò la spugna - afferma - noi andremo avanti".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter