Menu
RSS

Bande di ladri in azione nelle abitazioni

  • Pubblicato in Cronaca

furtiladriBande di ladri in azione dall'Oltreserchio fino al compitese. Le gang hanno colpito anche ieri (13 gennaio) tra il tardo pomeriggio e la serata, approfittando delle case lasciate vuote da proprietari e inquilini. A pochi giorni dal raid in via Pisana tra S. Donato e Montuolo, i malviventi hanno visitato alcune abitazioni a Cerasomma. I soliti ignoti non hanno risparmiato nemmeno una villetta affidata a turisti inglesi: con un cacciavite hanno forzato la porta d'ingresso e si sono intrufolati, frugando nelle stanze in cerca dei pochi oggetti di valore lasciati all'interno.

Leggi tutto...

Trovato con la refurtiva nell'auto: arrestato

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 8967E’ finito in manette dopo essere stato seguito e bloccato alla guida di una Audi A4 rubata a novembre a Borgo a Mozzano: all'interno c'era della refurtiva, compreso un orologio Longines che era stato appena rubato da una casa di Pieve a Elici. Nei guai è finito Flovjan Nika, 33 anni, di origini albanesi ma residente a Novara. I carabinieri lo hanno intercettato a Massarosa martedì sera e, insospettiti, hanno controllato la targa del veicolo che è risultato rubato. I militari hanno seguito a distanza l'automobilista fino a quando si è fermato nel parcheggio di via Matteotti dove è stato raggiunto da un complice che alla vista dei carabinieri è uscito da una seconda auto e si è gettato in un canale facendo perdere le sue tracce nell'oscurità.

Leggi tutto...

Ladri scatenati nelle abitazioni a Montuolo

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaindaginiluccaI ladri hanno preso di mira Montuolo. Nel pomeriggio di ieri (4 gennaio) almeno cinque le intrusioni nelle case, messe a segno, sospettano gli investigatori, dalla stessa banda di malviventi che ha colpito in serie, approfittando dell'assenza dei proprietari. I colpi sono stati compiuti nelle ore pomeridiane, dalle 17 alle 20, quando i proprietari sono rientrati a casa scoprendo la razzìa dei malviventi, fuggiti con un bottino che nel dettaglio è ancora da quantificare. Ma dove hanno potuto hanno trafugato soldi e monili. In almeno due delle cinque case visitate, infatti, sono spariti oggetti di valore, trovati dai malviventi che devono aver agito con stupefacente velocità e, evidentemente, senza destare particolari sospetti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter